Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Candeline nerazzurre per Maschio e Manera

Un giorno speciale per i due giocatori dell’Atalanta, scopriamo insieme la loro storia e quando hanno vestito il nerazzurro

Humberto Maschio (il nome completo è Humberto Dionisio Maschio Bonassi) è nato ad Avellaneda il 20 febbraio 1933. Cresce tra i giovanissimi dell’Arsenal de Llavallol (Argentina), ma il grande pubblico lo conoscerà con la maglia del Racing Club de Avellaneda. L’occasione italiana si chiama Bologna, appena prima di indossare la casacca nerazzurra dell’Atalanta per tre anni (80 presenze e 22 gol) e quella della Nazionale italiana, da oriundo, nella sfortunata spedizione del 1962 in Cile. Prima di tornare in patria, indosserà le maglie di Inter e Fiorentina.

Mario Manera è nato a Bascapè il 20 febbraio 1947. Terzino di buona spinta, cresce nelle giovanili del Melegnanese ed accede al professionismo con la maglia della Pro Patria. Conosce Bergamo nel campionato 1973/74 (21 presenze e 1 gol). Balzerà agli onori della cronaca, ai tempi della Pro Piacenza (1979) per essere squalificato a vita, a seguito di un pugno ad un arbitro durante l’incontro con il Casorate.

A loro vanno gli auguri di Calcioatalanta.it!

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News