Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Anche l’Under14 si impone in Lituania, vittoria all’Ateitis Cup

Dopo l’U13 anche i ragazzi allenati da mister Gambirasio si impongono in Lituania

Altra conquista a livello internazionale per i ragazzi del settore giovanile nerazzurro. Dopo il trionfo della Selezione Under13, infatti all’Ateitis Cup (in Lituania) hanno trionfato anche i ragazzi di un anno più anziani.

I 2005 nerazzurri hanno inizialmente superato la fase a gironi arrivando in testa al girone grazie ai successi per 4-0 sui russi della Zvezda Lyubertsy e 3-1 i bielorussi del Bate Borisov. Nei turni ad eliminazione diretta vittoria per 5-3 ai rigori contro i bielorussi della Dinamo Brest dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari.

In semifinale successo nel derby italiano col Como per 2-0. Quindi in finale è arrivata la vittoria per 5-1 sulla della Dinamo Mosca. Una bella esperienza, aldilà del successo nella kermesse, quella vissuta da questi ragazzi, che nel prossimo anno affronteranno già il campionato a livello nazionale, nella categoria Under15.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News