Resta in contatto

News

“Per Firenze e per Davide”. La Fiorentina canta coi tifosi

Nella rifinitura a porte aperte allo stadio “Artemio Franchi” grande emozione per Astori, il capitano prematuramente scomparso. Presenti Corvino e Antognoni

“Andiamo a scrivere la storia, per Firenze e per Davide”. Si chiude così, con l’ennesimo coro a favore del compianto ex capitano Astori, cantato all’unisono da tifosi e squadra, la rifinitura a porte aperte della Fiorentina allo stadio “Artemio Franchi” alla vigilia della semifinale di andata di Coppa Italia con l’Atalanta.

IL TARDO POMERIGGIO. Durata – il report è di Fiorentina.it – dalle 17.46 alle 18.29, davanti a circa 3.500 supporter viola, l’ultima sgambata prepartita è vissuta di riscaldamento, con Pezzella e Mirallas a lavorare parzialmente a parte, esercitazioni d’attacco con combinazioni e conclusioni in porta e infine partitella 10 contro 10.

LE DUE VIOLA. Nel test di chiusura hanno giocato da una parte Lafont, Dabo, Milenkovic, Antzoulas, Biraghi, Veretout, Pjaca, Graiciar, Chiesa e Muriel; dall’altra Terracciano, Hancko, Gillekens, Ceccherini, Montiel, Benassi, Norgaard, Gerson, Vlahovic e Simeone dall’altra. Laurini, Hugo, Edmilson e Mirallas in panchina.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Aldo
Aldo
1 anno fa

Senza aiuti vi massacriamo.
Abbiamo vinto 3-0 con la Juve, non ci fa paura una squadretta da salvezza!
Il vostro campione Chiesa, oro olimpico mei tuffi, qui farebbe panchina.

nonesistemicalatalanta
nonesistemicalatalanta
1 anno fa
Reply to  Aldo

AHAHAHAHAH

Il Marzocco
Il Marzocco
1 anno fa
Reply to  Aldo

AVANTI VIOLA?”Chiesa da noi farebbe la panchina”???

Sandro
Sandro
1 anno fa

Vedremo se quello che dici e’ vero..la fiorentina ne ha fatte 7 alla roma quindi …

aldo
aldo
1 anno fa
Reply to  Sandro

Frutto di casualità. Noi abbiamo umiliato la Juventus, quella che vince campionati da anni e anni. Non hanno visto palla Bergamo. Senza aiuti arbitrali la Fiorentina avrebbe 10/12 punti in meno. Non sono più i tempi di batistuta e Rui Costa, nessun giocatore violaceo giocherebbe nella Dea. Chiesa, il tuffatore, qui legherebbe gli scarpini al Papu Gomez e poi si siederebbe in panchina.

Sandro
Sandro
1 anno fa
Reply to  aldo

Ah ah ah nessun giocatore viola giocherebbe nella DEA? Ma che vino bevete nel bergamasco? Meglio del chianti! Posa il fiasco che non siete il real o il barcellona????

Sandro
Sandro
1 anno fa
Reply to  aldo

Nelle ultime partite l’atalanta non mi e’ sembrata cosi invincibile…il Milan ve ne ha date 3 in casa…poi perdete 2-0 contro il toro… abbassa la cresta ??

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News