Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Muriel: “La Fiorentina non molla mai e l’abbiamo dimostrato”

L’attaccante autore del 3-3 contro l’Atalanta: “Sappiamo che la partita di domenica a Bergamo sarà importante per la corsa all’Europa”

È servita un’altra zampata di Luis Muriel alla Fiorentina per aggiustare una partita che si era messa male, se non malissimo. Il 3-3 del franchi non è una condanna, ma costringerà la squadra viola a una grande impresa tra due mesi a Bergamo. L’attaccante, però, ciò crede: “Spero di continuare a segnare e soprattutto che questi gol possano essere decisivi. Ci teniamo il pareggio e ci giochiamo la finale a Bergamo tra due mesi. La nostra è una squadra che non molla mai, che ha voglia di vincere sempre. Non è la prima volta che acciuffiamo una parita che si mette male e dobbiamo continuare con questo spirito“.

Ora testa al campionato: “Sfidiamo l’Atalanta già domenica. La gara di stasera è da cancellare e dobbiamo pensare al prossimo impegno contro una squadra che, probabilmente, giocherà nello stesso modo ma in casa sua. Noi vogliamo fare bene perché sappiamo che sarà una partita importante per la corsa all’Europa“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News