Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pioli: “Per Astori dolore ancora vivo”

Il tecnico viola a Sky Sport in occasione del primo anniversario della scomparsa del capitano: “Ricordo il suo sorriso e il suo impegno, sempre primo ad arrivare agli allenamenti”

“Il dolore della Fiorentina, dei giocatori e il mio per la prematura scomparsa di Davide Astori ci accompagna ancora. Come il ricordo del suo sorriso”. In sintesi, il pensiero di Stefano Pioli nelle dichiarazioni rilasciate a Sky Sport in occasione del primo anniversario (cade il 4 marzo) della morte del capitano col 13 sulle spalle, commemorato da tutto il calcio nazionale nel lungo weekend di partite a cominciare dall’anticipo Cagliari-Inter. “Era il primo ad arrivare agli allenamenti e sorrideva sempre, anche nei momenti meno facili – rammenta il tecnico viola -. Ho anche pensato di smettere di allenare, per un po’. Credo di essere una persona migliore grazie a Davide e al suo esempio”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News