Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pasalic: “Battiamo la Fiorentina domani, guai a pensare al pari in Coppa”

Pasalic

Il centrocampista nerazzurro torna sulla partita dello scorso mercoledì, analizzando l’impegno di domani pomeriggio in campionato

“Quando ho fatto quel passaggio su Ilicic e ho visto che lui è riuscito a stopparla e prenderla, ho sentito che poteva succedere qualcosa: avevo campo aperto, ho fatto lo sprint della vita”. Inizia così la chiacchierata tra Mario Pasalic e ‘L’Eco di Bergamo’, che nell’edizione odierna ripercorre la sfida di mercoledì scorso a Firenze, per la semifinale d’andata di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta, e si proietta a quella di domani in campionato:Adesso abbiamo due partite contro squadre che sono lì con noi, poi dopo il Chievo arriverà la sosta che ci darà un po’ di riposo anche a livello di testa. Ci aspettano due mesi importanti, vogliamo chiudere la stagione andando forte“.

Soddisfazione per il pareggio, o amarezza per la mancata vittoria, riguardo la sfida di Coppa Italia? “Quando vai avanti due volte e poi vieni recuperato, c’è una delusione immediata. Due giorni dopo, però, ci pare un buon risultato: abbiamo fatto tre gol fuori casa. È strano giocare il ritorno tra due mesi: cercheremo di vincere anche quella gara – spiega Pasalic – Sappiamo che basta anche pareggiare. Però nel calcio non si può entrare in campo pensando di accontentarsi di un pareggio: dobbiamo vincere. L’abbiamo visto proprio a Firenze, quando eravamo avanti di due gol: le partite non finiscono mai”.

Pasalic e l’Atalanta, un rapporto che proseguirà anche in futuro? “È la sesta società che giro in sei anni. Mi aspettavo solo di giocare il più possibile e di aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi fissati. Vediamo come finirà la stagione…“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News