Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Trevisani: “Il Salisburgo mi ricorda l’Atalanta”

Il giornalista di Sky Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni esclusive sulle frequenze di Radio Marte, dove ha citato anche la Dea

Riccardo Trevisani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, in onda sulle frequenze di Radio Marte, parlando anche di Atalanta nella questione Napoli-Salisburgo.

Il Napoli ha sfruttato bene i punti deboli del Salisburgo – ha detto -, che ricorda l’Atalanta perché attacca sempre e tira da ogni posizione e non è semplice difendere contro una squadra così aggressiva. L’intensità è buona, ma in difesa deve migliorare tanto. Gli austriaci attaccano con tanti uomini e nel coprire vanno in difficoltà. Ancelotti mi è piaciuto: ha detto che al ritorno bisogna andare a fare gol. Il mister ha capito che, senza difesa titolare, qualche rete andrà a prenderla. Anche la Lazio di un anno fa era superiore al Salisburgo, però non è bastato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News