Resta in contatto

News

Caso Gasp, Percassi si scusa con Ferrero

percassi

Solo una giornata di squalifica per il tecnico nerazzurro protagonista dell’episodio al Marassi di cui il presidente orobico si è scusato

La rassegna stampa di oggi, tra le parole di Mancini e di Toloi, il test contro il Pontisola e la vittoria ad Arco degli U17, non parla d’altro se non della sanzione comminata al mister nerazzurro. “Solo un turno” e quindicimila euro di multa e il solo è condiviso da tutti gli addetti ai lavori. Si prevedeva infatti un minimo di due giornate lontano dalla panca, si temeva la stangata, e invece il Gasp se l’è cavata con poco.

FERRERO. Qualche giorno fa, il presidente blucerchiato Massimo Ferrero aveva rilasciato delle dichiarazioni esclusive sul canale ufficiale della Sampdoria in merito a quanto accaduto nel tunnel che conduce agli spogliatoi tra Gasperini e Ienca: “Mi dispiace che un allenatore come Gasperini possa aver avuto questa reazione antisportiva. Quando è stato espulso doveva lasciare il campo, ma non aggredire un nostro dirigente: Gasperini ha sbagliato”.

PERCASSI&GRAVINA. A distanza di un paio di giorni, anche il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi dice la sua, porgendo le sue scuse al primo tifoso sampdoriano. Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, eri infatti il presidente dell’Atalanta ha telefonato al collega della Sampdoria Massimo Ferrero chiedendo scusa a nome di tutta la società per quanto accaduto domenica pomeriggio a Marassi. Intanto, arriva anche il commento del presidente Figc Gabriele Gravina sul comunicato ufficiale dell’Atalanta riportante le parole di Gasperini: Ha riconosciuto a mente fredda di aver sbagliato, bene così”.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "CAUSA INSISTENZA CON BOGA E ZAPATA TITOLARI MA FUORI FORMA E INGUARDABILI . BOGA DA VENDERE NOCIVO PER IL NOSTRO GIOCO. RIGUARDATEVI LE PARTITE CON..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da News