Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Toloi è quasi inamovibile, serve un sostituto all’altezza

atalanta

Prima di questo infortunio, Toloi non aveva mai saltato due partite consecutive tra preliminari di Europa League, Serie A e Coppa Italia

Ventinove presenze, due gol, cinque assist: è questo il bilancio della stagione di Rafael Toloi, difensore brasiliano dell’Atalanta. Per le qualità difensive, ma soprattutto la voglia di rilanciare per primo l’azione offensiva, è fin da subito entrato nelle rotazioni di mister Gasperini come titolare inamovibile. Nelle ultime due stagioni come in questa.

Dai preliminari di Europa League, fino al recente infortunio, Toloi non aveva mai saltato due partite consecutive, considerando anche la Coppa Italia. Sempre in campo dal primo minuto tranne nel ritorno con l’Hapoel Haifa, contro il Cagliari a settembre e il Napoli a dicembre, poi con la Juventus per squalifica.

Fino a poco prima della partita di campionato contro la Fiorentina, lo scorso 3 marzo. Il brasiliano è convocato, dovrebbe andare in panchina, ma nella distinta non c’è. Problema al tendine, che lo costringe a stare anche la sfida successiva contro la Sampdoria. Con tutta probabilità anche domenica, con il Chievo, non ci sarà.

Mister Gasperini dovrà quindi scegliere il sostituto di Toloi, facendo delle premesse. Djimsiti ci sarà, al centro della difesa, viste le grandi certezze che sta dando a tutto il reparto. Difficile sceglierne solo due tra ManciniMasielloPalomino. Servirà l’occhio esperto di un allenatore che, anche in questa stagione, ha sempre dimostrato di saper pescare l’uomo giusto al momento giusto.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti