Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Freuler: “Non è il risultato che volevamo ieri”

Il centrocampista svizzero Remo Freuler è tornato in patria per giocare con la sua Nazionale alla pausa del campionato e riflette sulla gara di ieri

Una prova impalpabile quella di Remo Freuler ieri pomeriggio contro il Chievo finché, al 31′ st, non ha regalato la sfera a Zapata da cui è nato l’assist per il gol-partita di Ilicic. Una rete che però non è bastata alla Dea per portarsi a casa i 3 punti e agguantare la Roma in classifica. Lo svizzero è già tornato a casa, a Zurigo, dove ad attenderlo c’era la fidanzata Kristina Sivcic.

SI RIPARTE PIU’ FORTE. Alla guida della sua auto, Freuler ha ripensato alla gara di ieri e ha affidato le sue riflessioni al social Instagram: “Non è il risultato che volevamo ieri. Si riparte più forte dopo la Nazionale. Happy to be back”. La testa è agli impegni con la Svizzera, ma il cuore non vede l’ora di tornare e ricominciare a raggranellare punti contro i crociati in trasferta. Ecco di seguito il post dell’atalantino:

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News