Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ilicic: “Sono nel posto giusto al momento giusto”

ilicic

Dal ritiro della nazionale slovena, parla Josip Ilicic: “Io e l’Atalanta siamo fatti l’uno per l’altra. Ora sono maturato, c’è stato un cambiamento”

È tra i migliori della stagione dell’Atalanta. Dopo un’inizio da incubo, con la malattia che lo ha costretto a saltare tutto il ritiro estivo (e non solo), Josip Ilicic è tornato a fare gol e a inventare giocate per i suoi compagni. Ora è tornato a vestire la maglia della sua Slovenia, una bella soddisfazione come ha raccontato al quotidiano Ekipa.

Prima sulla convocazione: “Tornare vicino a casa è sempre bello, ancora di più se hai l’intenzione di fare qualcosa di importante per il tuo paese. Sono molto motivato. In me c’è stato un grande cambiamento a livello mentale: sono maturato, ho trovato più costanza. Prima dopo qualche buona gara mi perdevo, ora sono estremamente soddisfatto”.

Sui suoi cambiamenti personali: “Mi ha cambiato la mia famiglia, i bambini, la malattia. Sono cambiato come uomo e spero che questo momento duri s lungo. Non penso giocherà altro vent’anni, ma non vedo questi europei come l’ultima possibilità. Ci saranno i mondiali, ma non sento la pressione del tempo, sono qui per cambiare le cose. Vogliamo scordare i nostri fallimenti”.

Poi Ilicic parla della sua avventura con la maglia nerazzurra: “Sono stato la scelta di Gasperini, mi ha voluto lui a Bergamo. La mia scelta è stata quella giusta, io e l’Atalanta siamo fatti l’uno per l’altra. Qui tante cose mi si addicono e anche fisicamente ho un piglio diverso: sono nel posto giusto al momento giusto”.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News