Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Agente Zapata: “Si trova benissimo a Bergamo, ma se chiamasse l’Inter…”

Agente Zapata: “Nessun contatto per l’Inter, ma se chiamasse…”

Parole e musica di Fernando Schena, al pari di Fernando Villareal rappresentante di Duvan Zapata. “E’ sicuramente la sua miglior stagione da quando gioca in Italia. Ha lavorato molto duramente anno dopo anno per arrivare a questo livello. Si sente molto bene a Bergamo con la maglia dell’Atalanta”.

– INTER, A CHI NON PIACEREBBE.  Poi, però, arriva il carico da cento che può aizzare gli esperti di mercato, nell’ambito dell’esclusiva rilasciata ai microfoni di PassioneInter.net: “L’Inter è una squadra nella quale gli piacerebbe giocare? Ovviamente: a quale giocatore non piacerebbe giocare nell’Inter?!”. Forse tutto normale, considerando anche il fatto che Duvan ha recentemente ammesso di aver sempre guardato con un occhio di riguardo le vicende della Milano nerazzurra da giovane. Le voci di mercato in merito, peraltro, erano già uscite nel corso del mese di gennaio, quando ancora era in corso la sessione di mercato invernale (LEGGI QUA).

– DUVAN IL POST ICARDI?  Può essere lui quindi l’eventuale dopo-Icardi, in caso di partenza del 9 nerazzurro in estate? “Da parte mia credo proprio di sì. Poi questa sarà una decisione che spetterà prendere al club”.

– IL POSTO DA TITOLAREGiocare in grandissime squadre potrebbe comportare la perdita del posto da titolare, ma Schena non sembra farne un dramma: “Questa è una cosa che deciderà Duvan nel caso in cui arrivasse qualche proposta concreta. Comunque non teme la concorrenza, in nessun club ti viene garantito il posto da titolare, a meno che tu non sia Messi o Cristiano Ronaldo”. La scelta del Ternero, ad ogni modo, sarebbe quella di: “Restare in Italia”.

– ALL’ALTEZZA DI UNA BIG.  Il ragazzo, ad ogni modo, ha tutto per misurarsi nel contesto di una big che gioca la Champions? “Assolutamente, ne sono sicuro. E’ un momento decisivo per la sua carriera. Lui è un grande lavoratore, un professionista al 100%. Ha le qualità sia tecniche che fisiche per giocare a grandi livelli e misurarsi in sfide più grandi”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News