Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Masiello: “Vinciamo la Coppa Italia per riscrivere la storia”

Il difensore dell’Atalanta: “Vogliamo giocarci ogni carta. Per arrivare in Europa servirà avere sempre l’atteggiamento giusto e sbagliare meno degli altri”

Si chiama Coppa Italia il sogno che accomuna tutti i giocatori dell’Atalanta. I nerazzurri sono a due passi dalla conquista di un trofeo che sarebbe storico, come sottolinea Andrea Masiello: “Alzare la Coppa è il sogno di tutti. La finale è alla portata e in caso di esito positivo, il risultato entrerà comunque nella storia. A Bergamo, al ritorno, servirà la carica giusta e l’aiuto di tutti. Sarà importante essere uniti però ora pensiamo alla volata europea“.

Volata che ha visto la squadra bergamasca rallentare con il pareggio contro il Chievo Verona, ma Masiello non fa drammi: “È stata una gara tosta, spigolosa, con tutto da perdere e il pericolo dietro l’angolo – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Abbiamo costruito i presupposti per vincerla anche se non siamo stati brillanti. Non si può essere sempre al top“.

Dobbiamo pensare a giocare partita per partita, punto a punto – ha aggiunto -. Non c’è una squadra possa allungare sulle altre. Alla fine andrà in Europa chi avrà sbagliato meno nel corso di tutto il campionato. Sarà una questione di dettagli“.

Alla ripresa ci sarà il Parma, avversario da non sottovalutare: “C’è l’incognita della sosta, con la presenza di tanti giocatori in nazionale che da un lato fa piacere, ma dall’altro non ti permette una preparazione alla partita perfetta. Poi dovremo fare i conti con la velocità e la tecnica delle punte del Parma. Servono atteggiamento, mentalità e spirito combattivo sempre e comunque“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News