Resta in contatto

News

Atalanta, Empoli crocevia d’Europa

In caso di successo, aumenterebbe il margine dei nerazzurri nei confronti delle inseguitrici per un posto al sole in una delle due coppe continentali

Due vittorie di margine sulla Lazio (in attesa del suo recupero di mercoledì con l’Udinese) se si abbatte l’ostacolo del posticipo di stasera, aggancio a quota 55 al Milan in chiave Champions anche se gli scontri diretti sono a sfavore e per sognare bisognerebbe arrivargli davanti, Torino a meno 5. Il bottino pieno dell’Atalanta contro l’Empoli, ragiona L’Eco di Bergamo, varrebbe mezza qualificazione quantomeno in Europa League.

L’IPOTECA. Vista la classifica ancora corta ma sempre soggetta a scossoni in caso di mezzi passi falsi delle concorrenti, i nerazzurri confermando i favori del pronostico stasera metterebbero una seria ipoteca sulla terza qualificazione continentale di fila. Il possibile inghippo sull’altro fronte è la Fiorentina, attesa a Bergamo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia: ove i viola andassero in finale e la vincessero, toglierebbero il posto in Europa alla settima classificata in campionato.

LA LEGGE DEL DUE. Un paio di gol subìti dall’Empoli (59 in 31 giornate) a partita, di più ancora in termini di decimali quelli segnati dall’Atalanta (64, secondo attacco della serie A): la legge del gol non lascerebbe scampo sulla carta agli avversari di stasera. I toscani giocano un calcio propositivo all’insegna del 3-5-2 in versione Aurelio Andreazzoli, per cui ai nerazzurri si spalancheranno spazi.

LA LEGGE DEI NUMERI. Le statistiche parlano anch’esse contro gli ospiti: a Bergamo non hanno mai vinto e in trasferta, oltre a perdere le ultime cinque gare, hanno racimolato il record negativo di categoria di 4 punti su 45 disponibili. Oltretutto, l’Empoli è la squadra che ha perso più punti in situazione di vantaggio, 21, al contrario dell’Atalanta che ne ha conquistati 17.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News