Resta in contatto

News

Pasquetta al San Paolo, il caso Insigne può favorire l’Atalanta

napoli

Lunedì sera c’è Napoli-Atalanta alle ore 19, polemiche dopo la sostituzione del numero 24 partenopeo e la sua reazione

“Che brutta serata! Lorenzo Insigne la ricorderà a lungo. Nelle orecchie gli ritorneranno i fischi che il San Paolo non gli ha risparmiato nel momento della sostituzione. La decisione di Carlo Ancelotti non l’ha sopportata, il capitano. L’ha ritenuta ingiusta e inopportuna, perché fino a quel momento, nel grigiore napoletano, lui era stato uno dei pochi a cercare di combinare qualcosa di concreto, provando ad assistere i compagni. Se l’è presa parecchio, Insigne”. Così, l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ analizza l’eliminazione del Napoli dall’Europa League – contro l’Arsenal – e l’attuale momento del suo attaccante, Lorenzo Insigne.

Una scena che non è passata inosservata, quella relativa alla sua sostituzione nella ripresa: “Insigne, non ce l’ha fatta a restare fino al fischio finale e con una manciata di minuti di anticipo, rispetto al termine della gara, ha abbandonato la panchina rientrandosene negli spogliatoi. Un gesto che non sarà piaciuto ad Ancelotti e al suo staff. In quel modo, è stato come se il capitano avesse voluto prendere le distanze da quanto stava accadendo in campo”.

E intanto, lunedì sera, al “San Paolo” arriva l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Quale sarà la risposta del pubblico casalingo e del capitano? Secondo la rosea “Qualcosa, inevitabilmente, s’è rotto”. Da capire, adesso, se i nerazzurri potranno approfittare del momento o se avranno già – inevitabilmente – la testa alla semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina di giovedì 25 aprile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News