Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – Ciro Troise (IamNaples.it): “Sondaggi del Napoli per Hateboer e Gosens”

hateboer e gosens

L’opinionista vicino alla formazione partenopea ci spiega l’aria che tira a Napoli dopo l’eliminazione in Europa League per mano dell’Arsenal

Manca sempre meno a Napoli-Atalanta e, come di consueto, analizziamo la situazione in casa della squadra allenata da Carlo Ancelotti con il supporto di Ciro Troise, direttore di IamNaples.it e giornalista per il Corriere del Mezzogiorno.

Innanzitutto, come sta il Napoli dopo l’eliminazione di giovedì?
“Fisicamente sta bene e i dati lo confermano. Si registra invece un grosso calo mentale iniziato dopo la sconfitta contro la Juventus in campionato e proseguito anche in Europa. A Salisburgo si è perso 3-1 e si è rischiato di riaprire il discorso qualificazione, mentre con l’Arsenal è arrivata l’eliminazione. Il Napoli ha sbagliato il primo tempo a Londra e nel ritorno ha creato sei nitide palle gol senza segnare. Nei dettagli, l’Arsenal è stato più bravo e ha meritato, sfruttando gli errori dei partenopei”.

Lunedì a Napoli arriva l’Atalanta. Che gara dobbiamo aspettarci?
“Strana. Il Napoli si aggrappa a questo obiettivo morale di mantenere il secondo posto. Se l’Inter dovesse battere la Roma e l’Atalanta fare il colpo al San Paolo, i nerazzurri di Milano si porterebbero a -4 e riaprirebbero i giochi. Contrariamente ad altre partite, il Napoli andrà in ritiro perché si vuole ricompattare uno spogliatoio che vuole chiudere nella maniera più dignitosa possibile. Questo 2019 ha oscurato quanto di buono fatto nell’anno precedente: un conto è stare a nove punti dalla Juventus, un altro essere a -17”.

Nelle ultime settimane si è parlato di un interesse per Hateboer.
“Il Napoli vuole rinforzarsi sugli esterni bassi. L’estate scorsa ha preso Malcuit, ma fu una  soluzione di ripiego. mentre Hateboer è un profilo che può piacere ad Ancelotti. A mio avviso per ora c’è stato qualche sondaggio per l’olandese, così come per Gosens, ma giusto per capire se ci possano essere i margini per l’apertura di una trattativa a stagione conclusa”.

Inglese?
“Per me verrà riscattato dal Napoli e potrebbe essere utilizzato come merce di scambio. E’ un giocatore che piace molto a Sartori, vedremo se ci saranno sviluppi in estate”.

Che Atalanta vi aspettate?
“C’è grande rispetto, sta facendo un percorso importante in campionato e in Coppa Italia. All’andata il Napoli si presentò con i titolarissimi e fece una delle migliori partite della stagione. Ora a Napoli c’è voglia di riscattare la sconfitta di giovedì, ma non sarà facile contro una squadra che sta facendo ancora cose grandissime, portando uno stile di gioco”.

Capitolo formazione, chi potrebbe spedire in campo Ancelotti?
“Ad oggi è molto difficile dirlo, ma mi aspetto qualche cambio rispetto a giovedì. Probabilmente ci sarà Mertens con Milik dal primo minuto, e potrebbe rientrare Verdi che non gioca da un po’. Maksimovic sarà out, mentre al centro dovrebbe essere confermato Chiriches con Koulibaly, con spazio a Mario Rui e Malcuit sulle corsie laterali”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Rubriche