Resta in contatto

Approfondimenti

Pessina, col Napoli sarà la volta buona?

Il centrocampista nerazzurro non ha trovato molto spazio nelle gerarchie di mister Gasperini, ma la gara di Pasquetta potrebbe fare al caso suo

A Gian Piero Gasperini una cosa proprio non piace fare: il turnover. Una strategia adottata da tanti suoi colleghi anche nei momenti più impensabili- vedi il Bologna di qualche settimana fa a Bergamo- e che a primo acchito sembrerebbe la più idonea in una gara festiva, a soli tre giorni dalla partita decisiva. Soprattutto considerando quanto la partita casalinga contro l’Empoli sia stata di grande sacrificio e tanta, tanta corsa.

Prima della gara contro il Copenaghen era stata proprio una Dea in riserva a dare filo da torcere alla Roma, per far riposare chi poi ci ha messo tutto (ma non è bastato) in terra danese, con la porta stregata anche in quel caso. A scendere a ferro e fuoco all’Olimpico e farsi riconoscere per le sue qualità proprio Matteo Pessina, il giovane talento nerazzurro che per 50’ aveva guidato la squadra a centrocampo.

Tra i più apprezzati durante il precampionato, il numero 22 dell’Atalanta però nelle altre gare è stato scartato in stagione per lasciare posto a un Pasalic che non ha convinto del tutto. Intanto però, in 193’ totali, Pessina ha giocato ben dieci spezzoni di partita, l’ultimo dei quali contro l’Inter. Il suo periodo più roseo in nerazzurro a cavallo tra dicembre e gennaio: per lui 5 partite di fila e 128’ in A, coronati con l’assist nella goleada contro il Frosinone. E ora che Napoli lo chiama, Pessina è pronto a rispondere.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti