Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Udinese, Tudor: “Atalanta forte, ma ha dei punti deboli”

Udinese

Il tecnico dei friulani: “Loro hanno grandi qualità ma noi non abbiamo paura. Andremo a Bergamo consapevoli di poter fare risultato”

È un Igor Tudor con le idee ben chiare quello he ha incontrato la stampa alla vigilia di del match di Bergamo contro l’Atalanta: “Stanno migliorando tutti, abbiamo finalmente lavorato assieme per una settimana intera, ora ci aspetta una bella battaglia contro una squadra che gioca per la Champions, contro la quale dovremo dare il massimo per tornare a casa con un risultato positivo“.

L’Atalanta ha raggiunto la finale di Coppa Italia ed è in lotta per un posto in Champions League. L’Udinese peserà di approfittare del denso calendario dei nerazzurri: “I nerazzurri avranno speso qualcosa in più ma ricordiamoci che il raggiungimento di questi obiettivi dà anche tanta carica ed energia a chi scende in campo. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi e nulla più. Gasperini gioca un determinato tipo di calcio, sappiamo che fa allenamenti parecchio forti e gli elementi che ha li sfrutta al massimo. Credo sia normale che abbiano anche dei punti deboli come tutte le squadre e noi cercheremo di sfruttarli”.

All’andata l’ex Duvan Zapata segnò una tripletta, ma il colombiano non è l’unico pericolo: “Lo fermeremo con una difesa fatta di 11 giocatori, tutti compatti, aggressivi e con le ripartenze. Loro hanno grandi qualità ma noi non abbiamo paura. Zapata, Ilicic, Gomez sono quelli che nell’Atalanta fanno la differenza. Le loro caratteristiche le conosciamo bene, ma noi andremo a Bergamo con le nostre forze e consapevoli di poter fare risultato. Con l’Atalanta se ci si presenta con la difesa a quattro ti fanno a pezzi, perciò domani giocheremo sicuramente a tre nel tentativo di ottimizzare quanto preparato in settimana“.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News