Resta in contatto

News

Il cruccio: senza il Papu quest’anno non si vince

Nelle due precedenti occasioni con Gomez in panchina o indisponibile, nerazzurri con il solo pari all’attivo di Roma e il ko di Torino. Sconfitta interna anche col Cagliari da subentrato

La triplice squalifica contro il Genoa con la necessità di metterci una pezza in difesa, per ovviare alle assenze di Gianluca Mancini e Andrea Masiello? Per L’Eco di Bergamo, piuttosto, la priorità è trovare un degno sostituto ad Alejandro Gomez. Nella corrente stagione, quand’è mancato o è subentrato, l’Atalanta ha annaspato parecchio.

IL PAPU RE. L’argentino è insostituibile nello scacchiere di Gian Piero Gasperini, tanto più da quando è stato arretrato fra le linee dal 5-1 in casa del Chievo del 21 ottobre scorso. Il 27 agosto, meno 3 dal playoff di ritorno (con rigore sbagliato…) a Copenaghen, 3-3 all’Olimpico con la Roma: primo e unico punto conquistato dai nerazzurri senza il loro leader. Il 2 settembre, ko casalingo col Cagliari, col Papu a subentrare a Berat Djimsiti nella ripresa. Infine, Torino-Atalanta 2-0, il 23 febbraio: l’ultima sconfitta dei bergamaschi in questo campionato. Meglio due anni fa, 1-1 sempre nella tana dei giallorossi, e nella stagione passata: senza il numero 10, battuti Bologna, Sassuolo e Chievo, pari a Crotone e in casa dell’Apollon Limassol e battuta d’arresto soltanto con l’Udinese.

REBUS FORMAZIONE. La soluzione più probabile alle tre pesanti indisponibilità per cause disciplinari, con Musa Barrow (intercostale) in gruppo martedì pomeriggio alla ripresa degli allenamenti, destinati a proseguire con la sessione mattutina odierna, è l’arretramento nei tre dietro di uno dei due esterni destripedi, Hans Hateboer o Timothy Castagne, con Robin Gosens sull’altra corsia. Anche se il quotidiano cittadino vede il tedesco come possibile supporto avanzato (come il belga contro i granata, seppur per poco, perché infortunatosi lo stesso Gosens entrò Kulusevski) del duo Josip Ilicic-Duvan Zapata.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È in questo momento che l’Atalanta deve essere ancora più unita per battere il Genoa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sarebbe ora anche di cambiare rotta! Non dobbiamo essere Papu dipendenti

Advertisement
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Un’ altro pezzo di storia dell’Atalanta"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Ci saranno come sempre anche loro in mezzo a noi mercoledì..non li vediamo ma sono con noi..ciao emiliano ciao chicco ...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Ero un ragazzino abbonato ero a Genova allo spareggio e Gusto era il mio idolo giocate fantastiche e pazzie Gusto era così prendere o..."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News