Resta in contatto

News

Scontri diretti: è un’Atalanta d’alta quota

I nerazzurri, nella classifica delle partite andata e ritorno fra le prime otto della classifica, sono in terza posizione dietro Juve e Napoli. E i bianconeri sono gli unici imbattuti

Terza negli scontri diretti. Non quelli per l’Europa in senso stretto, visto che col Napoli e poi il Milan in casa più fuori col Torino è arrivata la sconfitta. Ma nella classifica delle sfide fra le prime otto della classifica di serie A, l’Atalanta fa un salto rispetto al quarto posto attuale al sapore di Champions salendo addirittura sul podio: L’Eco di Bergamo stamani gioca  la carta della regolarità dei nerazzurri quando la posta in palio è più sentita.

TERZA FRA LE OTTO. 18 punti in 13 match, frutto di 4 vittorie, 6 pari e i 3 ko sopra citati. Meglio della squadra di Gian Piero Gasperini hanno fatto solo la Juventus (30, 12 fin qui giocate), l’unica imbattuta nella speciale graduatoria, e il Napoli (21).  Una media di 1,38 punti a match: più di Inter (17), Torino e Roma (15), Milan (14) e Lazio (8) che ha ottenuto il bottino pieno solo nel derby e con l’Inter a San Siro.

DERBY NERAZZURRO. Le 4 vittorie e i 18 punti sono record migliorabili, avendo l’Atalanta ancora i bianconeri da affrontare il prossimo 19 maggio: solo i rossoneri hanno già disputato tutti i 14 scontri diretti, alle altre ne manca uno. L’Inter, battuta 4-1 a Bergamo, ha un pari in meno e una battuta d’arresto in più. Gli uomini del Gasp hanno lo stesso andamento in casa e in trasferta, dove però ne manca una all’appello (vedi sopra): nello stadio amico, battuta anche la la Lazio (1-0), mentre con Torino (0-0), Juventus (2-2) e Roma (3-3) sono arrivati tre pareggi; fuori, 2-1 al Napoli e 3-1 alla Lazio, facendo 2-2 a San Siro col Diavolo e 0-0 con la Beneamata.

LA DEA DEL GOL. Nessuno ha segnato quanto l’Atalanta: 22 gol, 2 più di Juve, Napoli e Roma, subendone 20. Il primato globale, a quota 71, non è quindi figlio soltanto delle partite con le compagini di terza fascia. I nerazzurri sono inoltre i soli, tra le big 8 considerate, ad aver realizzato più di 1 gol a match contro i campioni d’Italia. Inter, Lazio, Milan e Torino sono ferme a 1 in 2 confronti, mentre il Napoli ne ha 1 per campo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News