Resta in contatto

News

Damiano Zenoni: “L’Atalanta andrà a fare la sua partita”

L’attuale allenatore della Feralpisalò, impegnata nei playoff di C, ha rilasciato un’intervista esclusiva al portale juvenews.eu

L’ex nerazzurro Damiano Zenoni ha parlato in esclusiva al sito juvenews.eu, trattando diversi temi riguardanti la Dea. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni: “La sconfitta dell’Atalanta in Coppa Italia lascia un po’ di amaro in bocca perché hanno perso l’occasione storica di poter conquistare un trofeo così prestigioso anche se nelle partite secche può succedere di tutto. I nerazzurri sono ancora in corsa per la Champions e quindi devono subito ripartire, affronteranno i campioni d’Italia che probabilmente non avranno quella fame che contraddistingue i bianconeri. L’Atalanta andrà a fare la sua partita contro una squadra che a prescindere non regala nulla”.

EFFETTO GASPERINI. “Sicuramente Gasperini ha una grossa percentuale nel rendimento della squadra. Ci sono anche giocatori molto forti , sempre più consapevoli come Zapata ed un centrocampo composto da Gosens, de Roon, Freuler e Hateboer che è di alto livello. L’allenatore ha portato una mentalità vincente e quest’anno potrebbe essere l’anno giusto per conquistare la Champions League”.

RICORDI NERAZZURRI. “All’Atalanta sono nato, cresciuto e lanciato nel grande calcio, riuscendo anche a conquistare la maglia della nazionale azzurra. Mi ha cresciuto non solamente come calciatore ma anche come uomo ed ho solamente ricordi bellissimi. Il settore giovanile è sempre il fiore all’occhiello della società orobica anche se attualmente in prima squadra ci sono molti stranieri forti ed è quindi difficile per i giovani soffiargli il posto, è forse l’unica cosa che manca quella di vedere dei giovani cresciuti a Zingonia”.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma infatti il problema non è l’atalanta di cui chiunque deve portare massimo rispetto…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma infatti il problema non è l’atalanta di cui chiunque deve portare massimo rispetto…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Voglio il rigorino e palle stavolta non ce ne sono siamo incazzati neri!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Voglio il rigorino e palle stavolta non ce ne sono siamo incazzati neri!!!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News