Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Dea è (quasi) leggenda, ma è ancora presto per parlare di mercato

Prima di affrontare qualsiasi discorso riguardante partenze e arrivi in casa nerazzurra, la Dea deve battere il Sassuolo e assicurarsi la Champions

Su 81 combinazioni di risultati possibili nella gare di domenica sera-ultima di campionato-in 65 di queste l’Atalanta si qualifica in Champions. Non solo, vincendo centrerebbe il traguardo dei 201 punti raccolti negli ultimi tre anni: sono questi i numeri analizzati questa mattina da TuttoSport.

TESTA AL 26. La Dea è a un passo dal coronare un sogno e diventare leggenda e per far sì che quell’80% di possibilità che ha di passare nel calcio dei grandi si realizzi, deve battere il Sassuolo. Per questo motivo, la testa di giocatori, addetti ai lavori e tifosi è concentrata su un unico obiettivo: piazzarsi al terzo o quarto posto in Champions League, domenica sera a Reggio Emilia. Parlare di mercato prima del 26 maggio è dunque qualcosa di semplicemente impossibile: sia perché tutto dipenderà dal risultato che otterrà l’Atalanta in tale data, sia perché al momento non ci sono i presupposti.

ILICIC&GASP A BG. Ilicic ha da poco rinnovato a Zingonia con un aumento, Gasperini per Percassi dovrebbe rimanere a vita ed entrambi questi leader della Dea serviranno più che mai proprio in caso di Champions raggiunta. Inutile quindi perdersi in chiacchiere, il calciomercato delle big già in vacanza può e deve aspettare l’ultima gara dell’Atalanta che, per qualcuno, vale più della finale di Coppa.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News