Resta in contatto

News

Pessina: “Dopo Copenaghen ci siamo alzati più forti di prima”

zingonia

Il centrocampista della Dea ha parlato oggi in occasione dell’evento “Colpo di Vino” al Golf Club Parco dei Colli di Longuelo

Queste le dichiarazioni raccolte da CalcioAtalanta del centrocampista Matteo Pessina: “Immagine di questa stagione è quando siamo usciti a Copenaghen dall’Europa League: sembrava che davvero fosse finito tutto, in realtà ci siamo alzati più forti di prima e abbiamo raggiunto la Champions League che è ancora più alta dell’Europa League: questa è l’immagine più bella”.

OBIETTIVI. “L’obiettivo è fare bene con questa squadra, con questa maglia che ci ha dato tanto e continua a darci tanto. Lo faremo per i nostri tifosi per la società come abbiamo sempre fatto. Giocare e poter sfruttare le nostre occasioni”.

BILANCIO. “Prima stagione in Serie A ho fatto 20 presenze e poi Europa League e Coppa Italia: posso essere più che soddisfatto. Abbiamo raggiunto la Champions League: come primo anno in Serie A non è andata male”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Perfettamente d'accordo con te. Obbligarieta delle calze maglie nelle serate invernali.non se ne può più di questi infortuni."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News