Resta in contatto

News

Candeline nerazzurre per Varnier, il difensore che promette riscatto

Quanta sfortuna per il difensore centrale dell’Atalanta, infortunatosi in ritiro al ginocchio

Marco Varnier è nato a padova l’ 8 giugno 1998. Cresciuto nelle giovanili del Cittadella, conquista la dirigenza veneta che lo prova in prima squadra con buoni risultati. A tal punto da diventare punto fermo della squadra di Venturato e protagonista in Serie B. Con le sue prestazioni convince l’Atalanta, che lo preleva in prestito l’estate dell’anno scorso: un grave infortunio al ginocchio, però, appena una settimana dopo il suo arrivo ne condiziona la stagione. Recentemente (leggi qui le sue parole) ha dichiarato di volersi riscattare con la maglia nerazzurra e di essere pronto per il ritiro di Clusone.

A lui vanno gli auguri di Calcioatalanta.it!

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News