Resta in contatto

News

Castagne vuole la Champions: “La Premier League può attendere”

castagne

Il laterale belga, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, non vuole lasciare Bergamo proprio sul più bello: “Meglio un girone forte, così possiamo misurarci”

“Penso che il Napoli abbia bussato alla porta del mio agente, ma il mio obiettivo è giocare in Premier League e sto trattando per il rinnovo del contratto (attualmente fino al 2021, 550 mila, NdR) con l’Atalanta: le priorità sono Bergamo e la Champions League. Parole e musica di Timothy Castagne alla Gazzetta dello Sport prima di concedersi due settimane di meritato riposo in Croazia con la fidanzata Camille.

DIAVOLO ROSSO. “Nella nazionale belga c’è qualità e concorrenza, punto a Euro 2020 e la prima volta a segno non si scorda mai – ha spiegato Castagne, riferendosi al battesimo del fuoco sotto porta di sabato scorso nelle qualificazioni -. Col Kazakistan è stato un bel gol di testa (su cross di Dries Mertens, NdR), mi sto adeguando alle idee del ct Roberto Martinez”.

DIAVOLO D’UN GASP. “L’inizio di stagione in nerazzurro è stato difficile e psicologicamente l’ho subito, ma dal 2-2 in casa in campionato con la Juve del 26 dicembre scorso è andato tutto bene. Quando rimanevo fuori ci davo dentro in allenamento: i consigli di Gasperini, che osserva e se n’è accorto, sono stati decisivi ai fini del mio contributo alla storica qualificazione in Champions League. Voglio giocarmela coi più forti, così possiamo misurare il nostro livello”.

L’ATALANTA DI CASTAGNE. “La società va nella direzione giusta, 3-4 innesti forti. Ho letto di Muriel, sarebbe un colpaccio per l’attacco: nell’annata appena conclusa se fosse mancato uno tra Gomez, Ilicic e Zapata sarebbe stato un problema”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News