Resta in contatto

News

Europa-Milan, un anno dopo: adesso a sperare è il Torino

La scorsa estate l’Atalanta era stata ammessa al girone di Europa League, poi furono preliminari

Ore con il fiato sospeso per i tifosi del Milan, che attendono la decisione dell’Uefa in merito all’esclusione dall’Europa League 2019/20.  Tutto gira attorno al fair play finanziario: con un accordo tra i rossoneri e il palazzo europeo del calcio, ci sarebbe maggior tempo per raggiungere il pareggio di bilancio, attualmente fissato al 2021. Ecco perché, tutto sommato, un anno senza Europa potrebbe non dispiacere più di tanto alla dirigenza milanese.

Un po’ come accaduto lo scorso anno, anche se con esito differente: Milan inizialmente escluso dall’Europa ed Atalanta ai gironi, poi il passo indietro e i preliminari per i nerazzurri. Adesso a sperare sono Roma (che si qualificherebbe direttamente per il girone) e il Torino, che andrebbe a disputare invece i preliminari. La decisione è attesa in giornata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News