Resta in contatto

News

Fiorentina, Pradè: “Mi piacerebbe tanto essere l’Atalanta”

pradè

Il nuovo direttore sportivo viola non fa mistero della sua ammirazione per il lavoro svolto in questi anni dalla società bergamasca

Si è svolta questa mattina, dalle 11 nella sala stampa dello stadio Franchi di Firenze, la presentazione ufficiale del nuovo direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, in carica dal primo luglio. Durante la conferenza stampa, il ds viola ha parlato dei prossimi obiettivi della squadra e del suo piano di lavoro, che consiste nel raggiungere uno step per volta, senza fretta.

Come riporta Fiorentina.it, per Pradè il modello e l’esempio a cui la Fiorentina dovrebbe mirare per procedere al meglio è proprio l’Atalanta, che dal 2011 con Percassi ha fatto grossi passi avanti, centrando prima la salvezza e ambendo poi a Europa e Champions League.“Le cose le dobbiamo fare con pazienza”, ha detto infatti Pradè, “La chiedo alla proprietà, che vorrebbe subito vedere cose fatte, e poi a voi ed alla tifoseria. Le cose vanno costruite piano piano. Rispetto al 2012 la situazione è diversa, qui ora ci sono da smaltire diversi ingaggi non semplici. Oggi non posso garantire un risultato sportivo immediato, ci vuole tempo”.

ATALANTA UN ESEMPIO.Guardiamo all’Atalanta, che è arrivata in Champions League lavorando nel tempo. Costruiamo le cose con calma ed intelligenza: il tempo ci sarà amico. La squadra deve essere competitiva, ma non metto pressioni sulla squadra mettendo un obiettivo preciso. Adesso l’obiettivo è quello di scendere in campo per vincere con tutti. Mi piacerebbe tanto essere l’Atalanta adesso, hanno fatto un lavoro stupendo in questi anni. Sicuramente non vogliamo solo partecipare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News