Resta in contatto

Calciomercato

D’Alessandro-Spal: è arrivato il giorno della firma

L’Atalanta lo cederà con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni. Per il calciatore contratto quadriennale

Dopo Etrit Berisha, anche per Marco D’Alessandro è arrivato il giorno del trasferimento alla Spal. Sfumata l’ipotesi Hellas Verona, per l’esterno scuola Roma c’è stata una decisa accelerazione per il trasferimento alla squadra biancazzurra dove ormai c’è una vera e propria colonia di ex nerazzurri, vista la presenza dei vari Alberto Paloschi, Jasmin Kurtic e Andrea Petagna.

Atalanta e Spal sono d’accordo su tutto: secondo L’Eco di Bergamo, D’Alessandro si trasferirà in prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni, mentre il giocatore, che è atteso oggi a Ferrara per le visite mediche, sottoscriverà un contratto quadriennale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da Calciomercato