Resta in contatto

News

Atalanta – Città di Clusone 5-1, doppietta di Barrow ed esordio per Muriel

Prima amichevole della stagione 2019/2020 per l’Atalanta di mister Gasperini che scende in campo con molti Primavera contro il team di casa

Al 30′ st l’arbitro fischia la fine della partita: Atalanta batte Rappresentativa Città di Clusone per 5-1!

24′ st: entra de Roon al posto di Valzania

23′ st: occasione Atalanta, Traore trafigge il legno del palo sinistro

14′ st: entrano Ilicic e Muriel, che fa il suo esordio osannato dal pubblico. Ecco tutti i cambi: sono entrati Toloi per Ibanez, Hateboer per Gosens, Valzania per Masiello, Castagne per Reca, Muriel per Gomez, Pasalic per Pessina, Freuler per Da Riva e Ilicic per Cambiaghi.

10′ st: GOL ATALANTA! Traore è più lesto degli avversari e, a tu per tu con il portiere, imbuca di punta la palla del quinto gol

7′ st: angolo per l’Atalanta, Traore batte ma nessuno svetta

1′ st: Ibanez sfiora la rete di testa

18.13: riprende la gara! Sportello entra al posto di Rossi, Cambiaghi per Colley, Traore per Barrow e Djimsiti per Palomino

35′ pt: l’arbitro fischia la fine del primo tempo; l’Atalanta conduce per 4-1

33′ pt: GOL ATALANTA! Ibanez serve Colley che imbuca esultando

31′ pt: GOL ATALANTA! Ancora Barrow, il più in forma del reparto avanzato, schizza come una furia in area piccola dopo aver raccolto la sfera e infilza Lugli e la porta

28′ pt: occasione per Barrow, Lugli salva in corner. Dalla bandierina il Papu non pesca nessuno

22′ pt: il capitano dell’Atalanta ci riprova da fuori con un calcio potente, ma la sfera sfiora la rete

19′ pt: CAMBI per il Città di Clusone, Bogazzi, Carobbio e Epis lasciano il posto in campo a Lugli, Masinari e Hamzaoui

17′ pt: grandi parate di Bogazzi che negano prima la gioia a Colley e poi a Gosens.

15′ pt: GOL ATALANTA! Girata da fuori area del Papu Gomez che segna il 2-1 e manda in visibilio la platea.

13′ pt: RIGORE PER CITTA’ DI CLUSONE, Pessina stende Carobbio in area piccola e l’arbitro non ha dubbi e Borlini insacca dal dischetto, GOL!

10′ pt: GOL ATALANTA! Musa Barrow scarta Riva e Vavassori e infila di precisione e potenza alle spalle di Bogazzi per il vantaggio nerazzurro

9′ pt: ci prova anche il Papu Gomez, spinto dal pubblico, a imbucarla nel sette con un tiro potente dalla sinistra; la sfera esce di poco

7′ pt: Pessina si fa strada in area piccola e serve alla perfezione Colley, ma la palla si perde sul fondo.

5′ pt: Masiello è uno dei protagonisti di questo avvio di partita, rubando palla alla Città di Clusone e spingendo i compagni in avanti.

1′ pt: Atalanta subito all’attacco con lo scambio Gomez-Barrow, ma poi Città di Clusone riconquista palla con Carobbio, che avanza in area di rigore e conquista gli applausi del pubblico.

17.32: fischio d’inizio, si parte!

Ecco le scelte dei due allenatori:

ATALANTA: Rossi; Masiello, Palomino, Ibanez; Reca, Pessina, Da Riva, Gosens; Gomez, Colley, Barrow. (A disposizione: Sportello, Gollini, Ndiaye, Toloi, Muriel, Freuler, de Roon, Valzania, Djimsiti, Castagne, Hateboer, Okoli, Ilicic, Traore, Pasalic, Cambiaghi). All. Gian Piero Gasperini.

RAPPRESENTATIVA CITTA’ DI CLUSONE: Bogazzi; Fratus, Vavassori, Riva, Piantoni; Zanga, Borelli, Beloli, Epis; Carobbio, Borlini. (A disposizione: Carminati, Lugli, Tanghetti, Noris, Caccia, Masinari, Hamzaoui, Ongaro, Alberta, Carrara, Tiraboschi, Franchini, Corvino, Balduzzi). All. Radici.

Arbitro: Mattia Foresti.
Assistenti: Cosimo De Tommaso, Paolo Gilardi.

In un pomeriggio afoso stemperato dal vento fresco della valle, l’Atalanta si appresta a giocare la sua prima amichevole inaugurando la stagione storica della Champions League. A scendere in campo contro la squadra di mister Gasperini (formata da molti ragazzi della Primavera e da alcuni titolari) la Rappresentativa Città di Clusone, che gioca in casa. Sono più di 2500 i tifosi appollaiati sugli spalti del centro sportivo di Clusone, che hanno regalato una standing ovation alla squadra nerazzurra appena entrata in campo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Auguri a Carletto Perrone: sfiorò l’Europa con Lippi (battendo la Juve a braccetto con Ganz)

Ultimo commento: "Auguri Carletto, un giocatore che mi è sempre piaciuto tantissimo 🥂🖤💙"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News