Resta in contatto

News

Percassi: “Piedi per terra, ma ci divertiremo! Vi svelo un aneddoto su Gasp”

L’entusiasmo coinvolge il ritiro atalantino, anche il Presidente che presenta la nuova stagione: oggi si apre con l’amichevole

“Obiettivi? Teniamo i piedi per terra: quando si vola troppo, il rischio è quello di cadere e farsi male. Il nostro primo obiettivo è quello della salvezza, confermare la categoria. C’è molto entusiasmo, l’ho riconosciuto nel campo strapieno”. Parola del Presidente atalantino, Antonio Percassi, in visita presso la casa di riposo “Fondazione Sant’Andrea” a Clusone.

“A queste strutture bisogna dedicare del tempo, perché se lo strameritano: vedendo tante persone con problemi che però vogliono un gran bene al mondo del calcio e all’Atalanta in particolare, il minimo che si possa fare è ringraziarli e abbracciarli” prosegue il patron, nelle parole riportate da ‘L’Eco di Bergamo’ oggi in edicola. Impossibile non parlare della prossima stagione, quella della Champions: “Sappiamo che questa stagione sarà ancora più complicata e difficile perché tutti ci aspettano, a partire dalle avversarie del campionato: però la squadra c’è, e la rinforzeremo dove c’è ancora bisogno, ma la base è solida”.

Poi svela un aneddoto, sulla visita allo stadio di giovedì, pre Clusone: “È stata un’idea del mister. Stavamo partendo da Zingonia per Clusone, io e Spagnolo abbiamo pensato di passare dello stadio, poi il mister ha suggerito di arrivare con tutta la squadra. È stato un momento importante soprattutto per i giocatori che sono qui da più tempo, che hanno visto il balzo che la società ha fatto”. Con i complimenti di Del Piero: “È stato un fuoriclasse: sentire queste parole da parte sua è emozionante, tocca il cuore”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News