Resta in contatto

News

Percassi: “Piedi per terra, ma ci divertiremo! Vi svelo un aneddoto su Gasp”

L’entusiasmo coinvolge il ritiro atalantino, anche il Presidente che presenta la nuova stagione: oggi si apre con l’amichevole

“Obiettivi? Teniamo i piedi per terra: quando si vola troppo, il rischio è quello di cadere e farsi male. Il nostro primo obiettivo è quello della salvezza, confermare la categoria. C’è molto entusiasmo, l’ho riconosciuto nel campo strapieno”. Parola del Presidente atalantino, Antonio Percassi, in visita presso la casa di riposo “Fondazione Sant’Andrea” a Clusone.

“A queste strutture bisogna dedicare del tempo, perché se lo strameritano: vedendo tante persone con problemi che però vogliono un gran bene al mondo del calcio e all’Atalanta in particolare, il minimo che si possa fare è ringraziarli e abbracciarli” prosegue il patron, nelle parole riportate da ‘L’Eco di Bergamo’ oggi in edicola. Impossibile non parlare della prossima stagione, quella della Champions: “Sappiamo che questa stagione sarà ancora più complicata e difficile perché tutti ci aspettano, a partire dalle avversarie del campionato: però la squadra c’è, e la rinforzeremo dove c’è ancora bisogno, ma la base è solida”.

Poi svela un aneddoto, sulla visita allo stadio di giovedì, pre Clusone: “È stata un’idea del mister. Stavamo partendo da Zingonia per Clusone, io e Spagnolo abbiamo pensato di passare dello stadio, poi il mister ha suggerito di arrivare con tutta la squadra. È stato un momento importante soprattutto per i giocatori che sono qui da più tempo, che hanno visto il balzo che la società ha fatto”. Con i complimenti di Del Piero: “È stato un fuoriclasse: sentire queste parole da parte sua è emozionante, tocca il cuore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Auguri a Carletto Perrone: sfiorò l’Europa con Lippi (battendo la Juve a braccetto con Ganz)

Ultimo commento: "Auguri Carletto, un giocatore che mi è sempre piaciuto tantissimo 🥂🖤💙"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News