Resta in contatto

News

Bertolacci e le ragioni di quel “no” all’Atalanta

L’ex centrocampista di Genoa e Milan ha parlato in esclusiva a Sky Sport, rivelando anche il no alla Dea nella passata stagione

L’ex rossonero Andrea Bertolacci è tornato a parlare della sua esperienza non troppo esaltante al Milan, citando anche la Dea. Queste le sue dichiarazioni, rilasciate in esclusiva a Sky Sport: La scorsa stagione ho detto no all’Atalanta perché Gattuso fu un fattore troppo importante, mi convinse in tutti i modi a restare perché il Milan giocava tre competizioni e puntava su di me. Più volte ho parlato con il mister per capire quale fosse la verità e quando un allenatore ti vuole per un giocatore è molto importante”.

IMPEGNO NON RIPAGATO. “Ho sempre dato il massimo ed i compagni mi domandavano perché non giocassi nemmeno un minuto. Sono situazioni che da un lato ti incoraggiano e dall’altro ti scuotono perché tutti vedono tranne chi deve farti giocare”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News