Resta in contatto

News

Gazzetta – Si difende poco, ecco le riflessioni di Gasp nel post-gara

Gomez

Nel post-gara Gasperini ha spiegato alla stampa alcune possibili motivazioni della sconfitta di Getafe

Nel post-gara di Getafe-Atalanta Gian Piero Gasperini si è rivolto ai giornalisti italiani presenti nella pancia del “Coliseum Alfonso Pérez”, analizzando alcune delle possibili motivazioni della sconfitta. Riportiamo alcune posizioni del mister nerazzurro, oggi raccontate a pagina 14 della Gazzetta dello Sport.

“Non c’è stata la giusta concentrazione su tutti i quattro gol subiti, ed è un segnale: significa che siamo stati poco predisposti a difendere. Tre giocatori tagliati fuori dalla fase difensiva non possiamo permetterceli: non può nessuno, non ce lo siamo mai permessi noi”.  Senza giri di parole il tecnico di Grugliasco ha quindi individuato nei pochi uomini che “rientravano” una delle principali giustificazioni del 4-1 subito in terra spagnola.

Non ne fa un dramma, ad ogni modo, l’ex tecnico di Genoa e Palermo: “E’ un bene che arrivino queste sconfitte. Dopo la sbornia dello scorso anno avevamo ed abbiamo bisogno di pensare che non sarà tutto facile”.

– MURIEL E ZAPATA ASSIEME   Vi è stata poi una battuta relativa all’esperimento che ha visto Muriel e Zapata giocare assieme e vicini dal 1′: “Tutto è possibile, ma non sempre: in alcune situazioni sì ed in altre assolutamente no”.

– SKRTEL  Chiusura dedicata a Martin Skrtel, ultimo acquisto nerazzurro è ormai ufficiale da tre giorni: Grande esperienza, ha giocato ad alti livelli: uno così ti può dare una mano, ma non risovle un problema. Poi quando arrivano nuovi giocatori bisogna anche verificare la loro condizione”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News