Resta in contatto

News

Domenica test contro l’ex (infortunato)

L’ultimo sparring partner dei nerazzurri di Gasperini, domenica 17 agosto, è il Mantova dell’ex Luigi Giorgi. Infortunato in Coppa Italia

Domenica 17 agosto, alle ore 16 a Zingonia, l’Atalanta salvo contrordine affronterà il Mantova nel nono e probabilmente ultimo test del suo precampionato. Un incontro del destino, vista la presenza dell’ex nelle file ospiti, anche se l’infortunio muscolare riportato recentemente nel secondo turno di Coppa Italia a Pescara (3-2 per i locali) ne mette in dubbio la presenza in campo. Non è difficile ricordarsi di Luigi Giorgi, piceno d.o.c. datato 19 aprile ’87, anche perché la sua ultima apparizione in nerazzurro risale all’agosto di di 4 anni fa. E la sua è l’occasione di riabbracciare i tre compagni superstiti, Papu Gomez, Rafael Toloi e Marco Sportiello, oltre all’uomo di staff Cristian Raimondi che un tempo era in concorrenza con lui per un posto da esterno alto a destra. Ma anche lo stesso Gian Piero Gasperini, suo mister a Palermo per mezza stagione.

L’EX D’AGOSTO. 30 agosto 2015, seconda giornata di serie A, ospite il Frosinone: la risolvono Willy Stendardo e Papu Gomez dopo l’errore dal dischetto di Mauricio Pinilla, l’ascolano Giorgi subentra a Jasmin Kurtic al 32′ del secondo tempo. La Dea di Edoardo Reja, riabbracciata dopo la stagione in prestito al Cesena, in serie B, in una squadra infarcita di atalantini: Capelli, Lucchini, Nica, Perico (giovanili), Brienza, Cazzola, il futuro Valzania e Marilungo. Poi, per l’ex di domenica 17 agosto, l’addio alle armi a settembre col ritorno nel Picchio. Un’altra corsetta nello Spezia (2017-2018) dei volti noti Fabio Gallo (allenatore), Davide Bassi, Matteo Pessina e Guido Marilungo, poi lo svincolo, il Teramo dallo scorso gennaio e adesso i virgiliani, con cui è sceso in campo da capitano anche l’altro ieri quando poi ha dovuto cedere il campo al “Cornacchia” al 22′ a favore dell’ex AlbinoLeffe Giuseppe D’Iglio.

PUPILLO DEL COLA. In quella partita, curiosamente, altri atalantini all’opera: Cristiano Del Grosso (ex) terzino sinistro, Luciano Zauri all’esordio in panchina nel Delfino, Marco Tumminello (prestito) centravanti nonché apripista, Willy Ta Bi e Filippo Melegoni nel ruolo degli assenti per infortunio. A Bergamo arrivò nel gennaio del 2013, proveniente da sei mesi al Palermo, ma il cartellino era del Novara neopromosso la stagione precedente. Fortemente voluto da Stefano Colantuono che lo vedeva come centrocampista di fascia. Il contributo? 15 presenze di cui 11 da titolare, gol al Bologna il 27 aprile e al Chievo il 19 maggio all’ultima giornata, sempre all’ombra della Maresana. L’annata dopo, invece, solo il subentro a Ciccio Brienza l’8 dicembre nel ko per 2-1 di Verona, per via di una lesione al gemello mediale destro. Il resto è storia, anzi cronaca recente. Domenica 17, oltre al test, sarà il momento dei saluti agli amici di un tempo.

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News