Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

L’Atalanta boccia Sabaly. Resta viva l’ipotesi Laxalt

laxalt

L’esterno classe 1993  viene valutato 9 milioni di euro dal Bordeaux, troppi. L’uruguaiano piace ma solo in prestito oneroso

L’arrivo di Martin Skrtel ha praticamente chiuso il mercato in entrata dell’Atalanta che, in questi ultimi giorni, potrà dedicarsi alla ricerca di un’alternativa ai titolari sia sulle corsie esterne sia in mezzo al campo per completare una rosa che appare già competitiva dopo gli arrivi anche di Luis Muriel, Ruslan Malinovskyi e la conferma di Mario Pasalic.

La società nerazzurra, potrebbe puntare sugli svincolati (Andrea Bertolacci è più che un’idea) o comunque su profili non eccessivamente costosi. Per questo, come riporta Tuttosport, sembra essere tramontata l’idea Youssouf Sabaly del Bordeaux. I girondini valutano l’esterno classe 1993 francese naturalizzato senegalese, 9 milioni di euro, cifra ritenuta non idonea a Zingonia. Resta in piedi l’ipotesi Diego Laxalt, vecchio pallino di Gasperini e in uscita dal Milan, ma solo con la formula del prestito oneroso.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News