cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Champions League: respinto il ricorso Rai. Diritti tv a Sky e Mediaset

La tv di stato sarà sarà costretta a pagare anche le spese legali di Mediaset (15.000 euro) e Sky (10.000 euro)

Il Tribunale di Milano ha respinto il ricorso presentato dalla Rai in merito ai diritti di trasmissione delle partite della Champions League per il prossimo biennio. La Rai si era opposta all’accordo tra Sky e Mediaset che garantisce a quest’ultima la possibilità di trasmettere in chiaro una partita il mercoledì sera, ricevendo però risposta negativa.

Il Tribunale ha ritenuto inammissibile il reclamo nei confronti di Mediaset e definito insussistenti i presupposti che avrebbero giustificato un provvedimento urgente. Resta quindi valido l’accordo tra Sky e Mediaset, già anticipato da Pier Silvio Berlusconi durante la presentazione dei palinsesti. La Rai sarà costretta a pagare le spese legali di Mediaset (15.000 euro) e Sky (10.000 euro).

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto tedesco chiamato a dirigere Sporting Lisbona-Atalanta ha due precedenti coi nerazzurri: vediamo quali...
freuler bologna

Quello di ieri è stato sicuramente un pomeriggio ricco di emozioni per Remo Freuler. Il...

lorenzi atalanta
Il fine settimana si è aperto sabato con la sconfitta interna della Primavera con la...

Dal Network

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...
sassuolo-atalanta
Tutte le info utili per vedere Atalanta-Sassuolo comodamente dal divano di casa: ecco le probabili...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Atalanta