Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Champions League: respinto il ricorso Rai. Diritti tv a Sky e Mediaset

La tv di stato sarà sarà costretta a pagare anche le spese legali di Mediaset (15.000 euro) e Sky (10.000 euro)

Il Tribunale di Milano ha respinto il ricorso presentato dalla Rai in merito ai diritti di trasmissione delle partite della Champions League per il prossimo biennio. La Rai si era opposta all’accordo tra Sky e Mediaset che garantisce a quest’ultima la possibilità di trasmettere in chiaro una partita il mercoledì sera, ricevendo però risposta negativa.

Il Tribunale ha ritenuto inammissibile il reclamo nei confronti di Mediaset e definito insussistenti i presupposti che avrebbero giustificato un provvedimento urgente. Resta quindi valido l’accordo tra Sky e Mediaset, già anticipato da Pier Silvio Berlusconi durante la presentazione dei palinsesti. La Rai sarà costretta a pagare le spese legali di Mediaset (15.000 euro) e Sky (10.000 euro).

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News