Resta in contatto

News

Ancelotti: “Occhio all’Atalanta, anche se ha la Champions”

L’allenatore del Napoli presenta in conferenza stampa la sfida alla Fiorentina, ma nell’elenco delle big include l’Atalanta

“Le classifiche sono già state fatte, si parte da Juventus e Inter in prima fila. La Roma avrà un nuovo allenatore, ma bisognerà vedere cosa farà il Milan con Giampaolo. Sarà un campionato competitivo, solo a Torino non se lo augurano ma ovunque lo sperano”. Scherza, in conferenza stampa, Carlo Ancelotti. L’allenatore del Napoli ha presentato la trasferta di Firenze, la prima in Serie A della sua squadra.

C’è stato modo di soffermarsi sulla griglia di partenza del prossimo campionato: “Il Napoli sarà più competitivo, le squadre sono sempre le solite. L’Atalanta ha mantenuto lo stesso allenatore, avrà l’impegno in Champions ma c’è l’organico dello scorso anno e farà bene. Anche la Lazio sarà competitiva. Ma si sono rafforzate anche altre squadre, come il Cagliari”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Romero era obbligo se non sbaglio!! Gollo lo rivendi in italia magari non prenderai i 18-19 che dovevano darti gli inglesi ma a 13-15 lo vendi..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News