Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Torna la Serie A, Papu Gomez: “Gruppo ideale, orgoglioso di questi colori”

Il capitano nerazzurro si confida al sito ufficiale, tra poche ore c’è l’avvio della stagione con la trasferta di Ferrara contro la Spal

“C’è un po’ di ansia, dopo una preparazione lunga. C’è voglia di iniziare a fare sul serio, con le partite vere, con la competizione. Aspettiamo domenica con ansia. Sono da tanto tempo in Italia, tutto ciò è incredibile, il mio obiettivo è raggiungere le trecento partite in Serie A. La nostra sarà una stagione ricca di soddisfazioni, abbiamo tanti obiettivi da seguire”. Parola di Alejandro ‘Papu’ Gomez, ai microfoni di Atalanta.it

“La parte mentale è fondamentale, avremo tantissime partite. Sia che si vinca o si perde, bisogna subito voltare pagina e pensare alla partita successiva. Sarà fondamentale avere questo tipo di mentalità – spiega il Papu – Il nostro è un gruppo ideale, lo dimostra ogni stagione ed ogni giorno. Anche nei momenti più difficili c’è uno spazio per l’allegria, altrimenti sarebbe una noia. Si lavora seriamente, ma a volte bisogna anche scherzare”

Un rapporto, quello tra Gomez e la città, sempre più a doppio filo: “La gente di Bergamo mi dimostra per strada tanto affetto, sono molto orgoglioso di tutto quello che abbiamo costruito insieme all’Atalanta in questi anni e speriamo di continuare così”. 

Il futuro sarà ancora nerazzurro? Al Papu piace vivere ‘alla giornata’ e lo spiega: “A me non piace pensare al futuro, amo dedicarmi al presente. Ogni anno mi sono comportato in questa maniera, e penso che non sia andata poi molto male. Anche quest’anno penserò alla domenica successiva. La Spal negli ultimi anni è stata un’avversaria tosta, abbiamo alcuni ex compagni lì e magari metteranno qualcosa in più. Sarà una battaglia calcistica, dobbiamo arrivare bene per conquistare i tre punti”.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News