Resta in contatto

News

Compleanni importanti in casa Atalanta: Luca Percassi e Domenghini

Candeline per Luca Percassi e Angelo Domenghini quest’oggi

Candeline nerazzurre da spegnere quest’oggi, nel giorno del debutto ufficiale in stagione, per Luca Percassi ed Angelo Domenghini. Entrambi personalità molto importanti per i tifosi nerazzurri, sperano di poter festeggiare con un risultato positivo stasera da Ferrara.

LUCA PERCASSI (39)-  Classe 1980 nativo di Milano, ricopre attualmente un ruolo strategico e di primo livello nelle scelte societarie dell’Atalanta, nelle vesti di Amministratore Delegato. Figlio del patron Antonio e con un passato da calciatore nel vivaio nerazzurro, vide poi il proprio percorso proseguire in Inghilterra assieme a Samuele Dalla Bona. Torna poi in Italia e milita nelle serie minori, salvo poi intraprendere un percorso imprenditoriale.

ANGELO DOMENGHINI (78)-  Giudicato da molti come uno dei migliori interpreti del ruolo di Ala Destra della storia calcistica italiana, è bergamasco doc ed originario di Lallio. Cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta passa poi tra le fila dell’Inter e del Cagliari. In azzurro ottiene grandi risultati: un Europeo (1968) ed un secondo posto al Mondiale di Messico ’70 contro il Brasile di Pelè. A fine carriera si reinventa nelle vesti di allenatore guidando, tra le altre, Novara e Sambenedettese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Marino, ti ammiro tantissimo , non solo come giocatore, ma anche come persona. Osvaldo G."
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Un grande, al momento con un po di anni in meno sarebbe ideale per la DEA"

Zampagna contro il calcio moderno: “Troppo veloce, poco talento”

Ultimo commento: "Ma come poco talento?!?!?!?"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News