Resta in contatto

Calciomercato

Via Skrtel ecco Kjaer: subito la toppa in difesa

Gli operatori di mercato nerazzurri non hanno perso tempo dopo la rescissione dello slovacco: Simon Kjaer, capitano della nazionale danese, è già stato in Italia

La società non conferma alcunché, anche se in molti suggeriscono la presenza a Bergamo di Simon Kjaer fin da adesso. La certezza è che la toppa in difesa da cucire sullo sbrego della rescissione lampo di Martin Skrtel è proprio lui, il trentenne capitano (89 partite e 3 gol) della nazionale danese.

BERGAMO, ANDALUSIA. Anche l’ex Palermo (2008-2010) e Roma (2011-2012, in prestito dal Wolfsburg) viene dal Siviglia, come l’acquisto Luis Muriel e il più recente innesto Guilherme Arana. Dopo attacco e fascia, dunque, l’Atalanta porta a Zingonia. La formula sarebbe la stessa del laterale mancino brasiliano, che stasera a Parma contro il Torino è già in panchina: prestito con diritto di riscatto. La sublimazione di un mercato che s’è scaldato al sole dell’Andalusia.

DIFENSORE AL FOTOFINISH. Gli operatori di mercato nerazzurri, dunque, hanno piazzato il colpo senza destare sospetti alla vigilia, proprio alle soglie della chiusura delle operazioni della finestra estiva, destinata allo stop lunedì 2 settembre alle ore 20. Nemmeno a parlarne di ufficialità: oggi c’è la seconda di campionato, niente spazio per altro. Kjaer è il sostituto definitivo di Gianluca Mancini, alla Roma con obbligo di riscatto, e presenta le caratteristiche richieste dall’allenatore Gian Piero Gasperini: è forte e di levatura internazionale, con grande esperienza.

KJAER, QUOTA TRENTA. Trent’anni lo scorso 26 marzo, Simon Thorup Kjaer in carriera ha vestito anche le maglie di Midtjylland, Lille e Fenerbahce, in cui curiosamente è stato compagno proprio di Skrtel nel 2016-2017. Zero trofei in bacheca, ma tante partite che contano sul contachilometri. 402 e 20 reti da professionista nei club, così suddivise: 84 e 5 in serie A, 66 e 1 in Ligue 1, 57 e 3 in Bundesliga, 55 e 3 in Super Lig turca, 19 in Superligaen, 11 in Coppa di Turchia, 6 in Coppa DFB, 5 in Coppa Italia, 2 e 1 in Coppa di Francia, 2 e 1 in Coppa di Lega francese, 4 in Coppa del Re, 1 in Supercoppa spagnola, 28 e 3 in Europa League (più 2 nelle qualificazioni), 6 e 1 in Champions League (più 8 nelle qualificazioni).

10 Commenti

10
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Buon giocatore!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ottimo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma si sa perché Skrtel s’e’ n’è andato?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Più lento di una lumaca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un’altra balena spiaggiata.
E poi dicono che gli errori servono per non ripeterli….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Benvenuto!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Beppe Pep Minali

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giusto una toppa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande pianificazione!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo che è a i nostri livello forza atalanta

Advertisement

Cristiano Doni

Ultimo commento: "Doni NON CI SONO PARAGONI. AVEVA SEMPRE FAME... Cattiveria agonistica da vendere!!"

Dea-Papu Gomez, una lunga storia d’amore

Ultimo commento: "un artista che ha fatto innamorare una citta e una provincia."

Marino Magrin

Ultimo commento: "È sempre stato un centrocampista di concetto, alla Freuler, ma il centravanti proprio mai, nemmeno in emergenza..."

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande giocatore e persona seria peccato che non si veda piu'"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Grazie "EUROMONDO" x le notti magiche"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato