Resta in contatto

Rubriche

Candeline nerazzurre per Andrea Soncin

La punta centrale da 12 gol in 43 presenze ha appeso le scarpette al chiodo ma ricorda ancora con il sorriso i duetti con Zampagna e Ventola

Andrea Soncin è ancora oggi soprannominato “il Cobra”, come lo chiamava la sua spalla Nicola Ventola, con cui condivise l’esperienza all’Atalanta tra il 2005 e il 2006: 7 reti per il nativo di Vigevano, 15 per Ventola sotto la guida di Stefano Colantuono. Zampagna esplose e gli rubò il posto da titolare, ma lui si rifece ad Ascoli, Padova, Grosseto, Avellino, Pavia, AlbinoLeffe, Solbiatese, Vigevano, Perugia e Sambenedettese. La sua passione per il calcio però non l’ha appesa al chiodo e ogni tanto dà il suo contributo ancora come commentatore tecnico dei campionati giovanili. CalcioAtalanta.it gli augura ‘Buon Compleanno!‘.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Veramente era la semifinale di coppa delle coppe contro il Malines....."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche