Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Marocchino: “In Champions la Dea dovrà temere solo l’esperienza”

Una squadra che può giocarsela, qualitativamente parlando, con tutte: parola dell’ex nerazzurro Domenico Marocchino

“Il gioco paga sempre e a Bergamo ci sono due valori aggiunti che sono il presidente Antonio Percassi e mister Gasperini. Entrambi guardano sempre avanti: l’allenatore è un visionario, nel senso che propone sempre qualcosa di nuovo, vuole andare avanti e la sua Atalanta non si comporta più da provinciale, neanche in trasferta. Questo atteggiamento in campo te lo dà solo l’allenatore”. C’è fiducia, dunque, nell’Atalanta che tra pochi giorni troverà la Dinamo Zagabria nel suo cammino europeo, secondo Domenico Marocchino.

L’ex nerazzurro è stato intervistato da ‘L’Eco di Bergamo’, e si sofferma sull’imminente esordio in Champions League: “Arrivare agli ottavi? È una questione psicologica, i nerazzurri giocheranno contro squadre che hanno un nome e un’esperienza in Europa che loro non hanno. Se superano questo scotto, poi dal punto di vista tecnico e di organizzazione questa Atalanta può competere per la qualificazione”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News