Resta in contatto

Angelo Domenghini

Angelo Domenghini

Angelo Domenghini

L’uomo della Coppa Italia del ’63, con una tripletta contro il Torino regalò alla Dea l’unico trofeo della sua storia

Questa è la pagina dedicata ad Angelo Domenghini, detto ‘Domingo’. Campione d’Europa ’68 a Roma segnando alla Jugoslavia nella finale bis e vicecampione del mondo a Messico ’70, viene ricordato dai tifosi orobici per avere vinto “da solo” la Finale di Coppa Italia del 1963, al momento l’unico trofeo in bacheca per l’Atalanta. In tutto, a Bergamo, 69 presenze e 17 marcature.

Cosa è stato, cosa ha rappresentato per te Angelo Domenghini? Scrivilo qui sotto. Grazie.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Sergio-mascheretti@virgilio.it
Sergio-mascheretti@virgilio.it
9 mesi fa

Un grande

franco macetti
franco macetti
9 mesi fa

grande giocatore e persona seria peccato che non si veda piu’

Stefano Cattaneo
Stefano Cattaneo
7 mesi fa

Peccato sia rimasto relativamente poco a Bergamo.

Luciano
Luciano
6 mesi fa

Uno dei piu’grandi calciatori che L’Italia abbia mai avuto

Pier
Pier
4 mesi fa
Reply to  Luciano

Modesto giocatore

Albino
Albino
6 mesi fa

Classe e volonta’

Enzo
Enzo
6 mesi fa
Reply to  Albino

Uno che non mollava mai.Un Gimondi del calcio

Gigi Medolago
Gigi Medolago
6 mesi fa

Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!

Beppe
Beppe
4 mesi fa

Il migliore nel mondiale piú bello, quello del 70 e non lo dico io, lo disse un certo Pelé

Silvano Lamponi
Silvano Lamponi
3 mesi fa

Messicano portaci lontano cantava la nord al Tempio del Tifo.

PESENTI RENATO
PESENTI RENATO
3 mesi fa

Caro Angelo sei stato il mio primo idolo, incarni lo spirito Bergamasco, mai domo, ricordo un’Atalanta Inter 5 a 0 con una Tua doppietta , in porta c’era Cometti manco vide la tua fucilata da fuori area, Non mi arrabbiai neanche Tu per tutti Noi eri DOMINGO

PESENTI RENATO
PESENTI RENATO
3 mesi fa

grande Domingo, mi ricordo un’Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi

Frosio Roncalli Tullio
Frosio Roncalli Tullio
1 mese fa

Grandissio Domnigo. Decisivo nell’Atalanta, nell’Inter, a Cagliari e in Nazionale, ma anche ai mondiali. Con più fortuna sarebbe forse anche campione del mondo. Ma c’era un grandissimo Brasile.

Salvatore lombardo
Salvatore lombardo
20 giorni fa

L’Atalanta è stata da sempre un fucina di “tornanti” diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri …….che al momento non ricordo.

Altro da Angelo Domenghini