Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Juan Jesus: “Multa all’Atalanta per razzismo? Troppo poco”

Il centrale giallorosso ha rilasciato un’intervista ad Indipendent, dove ha commentato il caso della multa alla Dea per razzismo

Juan Jesus, difensore della Roma, è stato intervistato dall’Indipendent sulla questione razzismo negli stadi: “Se partissero dei cori razzisti dagli spalti, non esiterei a lasciare il campo. La Roma ha mandato un segnale molto forte. Ha dato un esempio al campionato, speriamo che le autorità ripartano da questo”. 

DEA. “La multa all’Atalanta? È troppo poco. È inconcepibile e ironico che i tifosi dell’Atalanta insultino un giocatore di colore quando ne hanno anche nella loro squadra, è come se discriminassero i loro stessi giocatori. Sono qui in Italia da sette anni ed è bello vedere che i razzisti sono una minoranza”.

85 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

85 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News