Resta in contatto

News

Carica Masiello: “Terzo posto in campionato e qualificazione in Champions League”

Il difensore dell’Atalanta: “Allo scudetto non abbiamo mai pensato. Contro il Manchester city serve un ‘impresa ma ci proveremo”

Un cammino in Champions League da raddrizzare e un terzo posto in campionato da conservare. L’autunno in casa Atalanta è caldissimo nonostante il calo metereologico delle temperature perché i nerazzurri sono protagonisti di una stagione molto intensa, col cammino nella coppa dalle grandi orecchie che è da raddrizzare. Lo sa bene Andrea Masiello: “In serie A siamo su certi livelli da qualche anno: il lavoro e la determinazione ci hanno per- messo di raggiungere gli obiettivi e siamo cresciuti gradualmente. In Champions è tutto nuovo: è un’esperienza diversa, che ci sta riservando tante difficoltà a livello di squadra, ma il discorso qualificazione non è ancora chiusa. Dobbiamo andare a Manchester pensando di potere fare risultato: vogliamo tentare un’impresa che a questo punto pare impensabile“.

All’orizzonte c’è il match dell’Olimpico contro la Lazio: “Saranno punti pesanti per la classifica, ma se vogliamo restare lassù non dobbiamo sbagliare mai, né con le big, né con le piccole – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Vogliamo arrivare più in alto possibile: rispetto agli scorsi an- ni siamo partiti meglio, ed è una prova di forza. Le difficoltà arri- veranno, ma giocando sui nostri livelli sarà difficile superarci: la pancia piena non l’avremo mai. Lo scudetto? Non ci abbiamo mai pensato“.

E poi il tanto atteso match contro il Manchester City: “Ha un allenatore tra i top al mondo e giocatori formidabili. Giochiamo la prima in trasferta: sarà difficilissimo, ma non dobbiamo avere paura. In Italia abbiamo dimostrato di potere giocare a testa alta contro Juve e Napoli, quindi ci siamo avvicinati a quel livello. Il City è una delle candidate alla vittoria, ma noi proveremo a fargli male: non an- dremo certo a Manchester a fare le barricate“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News