Resta in contatto

News

Gosens scende in Seconda Categoria… per una domenica

Il laterale mancino tedesco si concede un pomeriggio fra i dilettanti, ospite del Tribulina Gavarno. In testa al girone C e contento doppiamente

Dal neroblù all’arancioverde. Un portafortuna e probabilmente soprattutto un amico. Robin Gosens è uno capace di mettere spesso il timbro in serie A facendo la sua parte anche in Champions, ma nel tempo libero non disdegna di scendere in Seconda Categoria. Mica per giocare, ovviamente, anche perché il regolamento vieta a chiunque il doppio tesseramento nella Figc. L’Atalanta non si tradisce.

GOSENS E IL TRIBULINA, AMICIZIA DI SECONDA. Il mancino tedesco dei nerazzurri domenica pomeriggio ha fatto visita al Tribulina Gavarno, squadra dell’omonima frazione di Scanzorosciate (Bergamo) che proprio battendo il Comun Nuovo (2-0) di fronte a lui ha conquistato la vetta del girone C di Seconda insieme all’Albano. Per Gosens (vedi foto dal profilo fb del club seriano), libero da impegni poiché a Zingonia il lavoro riprende lunedì, un giorno di festa che per chi l’ha ospitato (il presidente-factotum Gianluigi Assolari in testa) è stata doppia.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Un grande, uno dei migliori talenti visti a Bergamo, un'icona!"

Marino Magrin

Ultimo commento: ""ATALANTA CLUB MARINO MAGRIN" di Calusco d'Adda...."

Cristiano Doni

Ultimo commento: "Diciamo che per me e' piu' grave tradire una squadra che la moglie io la squadra non la tradirei mai ma noi siamo tifosi...doni per me gransissimo..."

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Peccato sia rimasto relativamente poco a Bergamo."

Dea-Papu Gomez, una lunga storia d’amore

Ultimo commento: "un artista che ha fatto innamorare una citta e una provincia."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News