Resta in contatto

News

Gosens scende in Seconda Categoria… per una domenica

Il laterale mancino tedesco si concede un pomeriggio fra i dilettanti, ospite del Tribulina Gavarno. In testa al girone C e contento doppiamente

Dal neroblù all’arancioverde. Un portafortuna e probabilmente soprattutto un amico. Robin Gosens è uno capace di mettere spesso il timbro in serie A facendo la sua parte anche in Champions, ma nel tempo libero non disdegna di scendere in Seconda Categoria. Mica per giocare, ovviamente, anche perché il regolamento vieta a chiunque il doppio tesseramento nella Figc. L’Atalanta non si tradisce.

GOSENS E IL TRIBULINA, AMICIZIA DI SECONDA. Il mancino tedesco dei nerazzurri domenica pomeriggio ha fatto visita al Tribulina Gavarno, squadra dell’omonima frazione di Scanzorosciate (Bergamo) che proprio battendo il Comun Nuovo (2-0) di fronte a lui ha conquistato la vetta del girone C di Seconda insieme all’Albano. Per Gosens (vedi foto dal profilo fb del club seriano), libero da impegni poiché a Zingonia il lavoro riprende lunedì, un giorno di festa che per chi l’ha ospitato (il presidente-factotum Gianluigi Assolari in testa) è stata doppia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Marino, ti ammiro tantissimo , non solo come giocatore, ma anche come persona. Osvaldo G."
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Un grande, al momento con un po di anni in meno sarebbe ideale per la DEA"

Zampagna contro il calcio moderno: “Troppo veloce, poco talento”

Ultimo commento: "Ma come poco talento?!?!?!?"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News