Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gomez e Muriel contro quella Lazio che li corteggiò

Muriel

L’argentino e il colombiano, a fasi alterne, furono contattati dai biancocelesti per arricchire il reparto offensivo romano, ma nessuno dei due lasciò la squadra

Gomez che spinge per guadagnare calci piazzati e corner preziosi, Muriel che si accentra per metterla dentro al momento giusto e sorprendere il portiere. Un po’ come si immaginava la Lazio qualche estate fa in una partita di richiamo per il calciomercato. Nel 2016 infatti per la prima volta, e nel 2018 di nuovo, come ricorda l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la Lazio sondò l’entusiasmo del Papu Gomez a trasferirsi nella Capitale.

OBIETTIVI DELLA LAZIO. Lo voleva a fianco di Immobile per completare l’attacco, ma il capitano nerazzurro non si mosse. Il fatto interessante è che nel 2017-l’unica estate in cui Gomez non venne contattato-la Lazio si mosse per Muriel, suo attuale compagno di squadra a Bergamo. Oggi, senza Zapata in campo, il peso dell’attacco dell’Atalanta si sposterà abbastanza sulle sue spalle, oltre che su quelle già abituate di Gomez: a volte ritornano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News