Resta in contatto

News

Ranieri: “Muriel un campione. Rispettiamo la Dea, ma non ci fermeremo”

L’allenatore della Sampdoria ha presentato oggi in conferenza stampa il duello di domenica contro l’Atalanta

Conferenza stampa odierna di mister Ranieri, in vista del match con la Dea. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni: “I tre punti contro la Spal sono stati fondamentali per la classifica, per ritrovare la fiducia in noi stessi, ma ora c’è da pensare alla prossima sfida per dare continuità a quel risultato e a quella prova”.

QUAGLIA PERDUTO. “Quagliarella ci tiene tantissimo. Capisce che se salta una partita non crolla il mondo. È un giocatore utilissimo per esperienza e sono convinto che farà tantissimi gol per noi. Credo sia recuperato al cento per cento”.

ATALANTA. “Il prossimo avversario è molto forte: Muriel è un campione, ma in generale la squadra di Gasperini è ben costruita e gioca ormai insieme da anni. Ci vorrà una grande prestazione”.

INFORTUNATI E DUBBI. “Gabbiadini sta bene; ha chiesto un permesso per saltare la mattina ma si è allenato al pomeriggio. Depaoli è un ragazzo che ha corsa, sa spingere e mi piace. I tifosi devono continuare a starci vicino, per noi sono vitali: sono il nostro ossigeno. Non hanno apprezzato la nostra prestazione contro il Lecce, ma hanno continuato a sostenerci sino alla fine e così devono continuare a fare. Rispettiamo tantissimo l’avversario ma non ci fermeremo. Voglio far entrare nella testa dei giocatori che bisogna lottare al di là del risultato. Subiamo gol? Non mi interessa, continuiamo a lottare e poi vediamo quello che riusciamo a tirare fuori”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Andrea
Ospite
Andrea

Contro questa Atalanta, con tutto il rispetto, non può nulla nemmeno la Sampdoria.

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News