Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Il Muro del Tifoso e Cristiano Doni: al Gewiss Stadium ospite dell’Atalanta, o col biglietto come tutti?

La querelle sul rapporto da ricucire con l’Atalanta, con Bergamo e coi tifosi dopo lo strappo del calcioscommesse assomiglia a una ferita ancora da suturare

Un ritorno nel santuario del pallone sotto la Maresana, oggi Gewiss Stadium, da invitato speciale, ospite o cliente pagante col biglietto in mano dopo la coda al botteghino? Cristiano Doni, a quasi otto anni e mezzo (9 agosto 2011, Commissione Disciplinare Figc) dalla sua prima condanna della giustizia sportiva a 3 anni e 5 mesi (5 anni e 5 mesi quella definitiva) per la vicenda del calcioscommesse legata alla serie B 2010-2011 (partite con Ascoli, Piacenza e Padova, Crotone stralciato), continua a essere una ferita aperta. Per Bergamo, per l’Atalanta e per i tifosi, divisi tra chi vorrebbe riabbracciarlo pubblicamente e chi continuare a tenerlo nell’oblio.

DONI: OSPITE O COL BIGLIETTO IN MANO? I sostenitori nerazzurri si sono schierati su fronti contrapposti anche alla notizia che per il presidente Antonio Percassi non ci sarebbero problemi ad accogliere al Gewiss Stadium l’ex numero 72 e 27 nerazzurro, capofila dei bomber di società a quota 112, se solo fosse l’interessato a chiedere di essere invitato. La domanda porta la firma di Simone Malagutti di Mediaset, fior di giornalista che conosce benissimo l’ex fuoriclasse e capitano. Ma c’è chi, rammentando i 6 punti più 2 di penalizzazione e la gogna mediatica, oltre al sentore della presa in giro dell’eroe di cui tutti si fidavano, lo ammetterebbe solo col biglietto in mano. Come tutti. Voi lettori di CalcioAtalanta da che parte state? Per quale soluzione votereste?

198 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
198 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non vedo perché non debba entrare…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giusto che torni..ha pagato e va riaccolto in famiglia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Calcio spettacolo con lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per me resta sempre Maradoni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma si è giusto lui è stato l’Atalanta,ha sicuramente fatto errori nel passato ,ma era anche giovane e si sa la tentazione fa ……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nulla in contrario al suo ingresso come tifoso, mi è indifferente , lo guardo con occhi diversi e lo penso diversamente infatti ,mi ricordo ancora bene cosa ho provato allora.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Questa è l immagine dell italia!!! UNo schifo

Poni6
Poni6
1 anno fa

A piantala che lo schifo c’è da tutte le parti , in tutti gli ambienti , hai sbagliato? Hai pagato? Ora sei libero come lo sei tu o io di fare quello che vuole e poi è stato uno dei più grandi giocatori , scemo, ma grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

numero uno indiscusso ora e sempre !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

O schec l’ha copat nisù, po’ ghe sares tante robe de scìare fo, sent implicada compagn de lù, che l’ha pagat negot, che problema el dà, se el vol vet la partida, al masem el scumet, ma noter an riscìa pió negot

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assoluta indifferenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Favorevole al ritorno!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se vieni benvenuto capitano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che torni ormai ha pagato . Era il numero uno quando giocava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente si. Ha pagato e ha diritto di tornare come semplice tifoso allo stadio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

SCOMMETTO che ci saranno polemiche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se masiello che si è venduto partite sta giocando, perché Doni non potrebbe assistere allo stadio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si perché ha pagato il suo sbaglio mentre altri di altre squadre stanno ancora giocando.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Favorevolissimo al ritorno allo stadio. Ha sbagliato, ma rimane pur sempre nella storia dell’Atalanta come miglior goleador!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Penso che sia stato solo il capro espiatorio e abbia pagato anche e soprattutto per qualcun altro….sicuramente qualcosa ha fatto ma ha anche dato tanto per la Dea per me assolutamente si.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come già scritto, ha sbagliato e abbondantemente pagato.
O le seconde possibilità è giusto concederle solo a sè stessi?
Io non dimentico cosa ha fatto in tutti quegli anni per la squadra, per i tifosi e per la città…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un gran giocatore che ha pagato per altri che non sono manco presi in considerazione anzi lasciati liberi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io non dimentico…..e pensare che stravedevo per lui, poi la delusione totale difficile da digerire…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

lo porto io allo stadio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Doni?No grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Accogliamolo, nonostante tutto è stato il capitano e ci ha fatto vedere come si giocava e segnava.Ha pagato quindi si può perdonare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prima di giudicare……… Bisogna sapere come realmente sono andate le cose…..! Voi avete la verità?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Voglio Cristiano allo stadio⚫?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Col biglietto o senza per me può tornare… È l’unico che ha pagato… Per tutti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Doni no????e masiello???

Vasco Lollo
Vasco Lollo
1 anno fa

Masiello ha ammesso le sue colpe, non ha preso in giro la citta di Bergamo e soprattutto le migliaia di tifosi dal palco della Festa e dal palco fuori il Municipio di Bergamo. Ghé taaanta differenza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quelli che rinfacciano la faccenda di doni(Bresciani,fiorentini in primis)ricordo chi è Cellino e l ex dirigenza viola

fabio sessa
fabio sessa
1 anno fa

Se ha sbagliato ,come da Giustizia, ha ampiamente pagato . Io dico che non si puo’escludere un simile Campione dalla storia Atalantina . E’ ora che rientri in seno alla societa’ nerazzurra come un giocatore che non ha mai tradito i nostri colori, anzi …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Troppo ancora indelebile l’immagine qdo alla festa della DEA, cerco’ di discolparsie e invece ne era dentro fino al collo. Perche’ no… basti che paghi il biglietto come un normale tifoso. Poi… da parte mia… solo indifferenza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza alcun dubbio assolutamente SI…CRISTIANO ETERNO CAPITANO

francelicus8
francelicus8
1 anno fa

Deve essere un ospite… Magico DONI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perdonare si, dimenticare no. Ciò detto direi che il buongusto suggerisce che non sia il caso di trovarselo nel bel mezzo dello stadio fischiato da taluni e osannato da altri. Non corriamo il rischio di dividere la tifoseria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dovevano sacrificare qualcuno è toccato a lui bisogna saper perdonare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Comincerei a farmi l’abbonamento o il biglietto…. Poi.?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fatico a dirlo, ma ha sbagliato, ha pagato, adesso faccia ciò che vuole anche andare a vedere la dea!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non mi interessa….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A prescindere dal fatto che abbia pagato o meno, oppure l ha fatto x “coprire” la società, ma perché nn dovrebbe pagare il biglietto? Ghe mancherà mia i solc no?
Mort de fam…

Vasco Lollo
Vasco Lollo
1 anno fa

E se era non qua a berghem ma in una cittá…d’onore…era gia chissa dove. Tanto noi bergamaschi siamo bonaccioni… NIENTE DA FARE! MAI PIU NELLO STADIO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è che poi si vende lo stadio ? ????? io ho ancora la sua maglia , mi è crollato tutto quando è scoppiato il casino… però che ricordi con Zampagna e Langella…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ti aspettiamo Cristiano.

Dario BNA
Dario BNA
1 anno fa

Si nei cessi con Galeazzi

Marino Bonanomi
Marino Bonanomi
1 anno fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Bagliato ha pagato poi Ricordiamoci anche dei goll che ci hanno fatto gioire…. le VITTORIE CHE ABBIAMO GODUTO X ME PUÒ TORNARE ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No! Ha tradito !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha sbagliato ha pagato basta così…non dimentichiamo quello che ci ha dato…in quel ruolo solo lui e Stromberg…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha sbagliato e ha pagato…

Dario BNA
Dario BNA
1 anno fa

No a pagato Atalanta

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Il muro del Tifoso