Resta in contatto

News

Gasperini: “Zapata? Chiedete ai medici, c’è disparità di diagnosi…”

L’allenatore dell’Atalanta ha parlato oggi in conferenza stampa in vista del match di domani a Bergamo contro l’Hellas

Di seguito un estratto delle dichiarazioni odierne del tecnico della Dea: “Juric? Non parlerei di maestro e allievo, anche se abbiamo fatto tanta strada insieme. Da calciatore aveva forza, entusiasmo e coraggio coinvolgenti. Ha sposato il mio credo calcistico, ma propone cose in proprio, secondo il suo carattere e la sua indole. Sono felice quando fa risultato, ma vi assicuro che domani non ci guarderemo troppo in faccia, uno cercherà di battere l’altro lottando per la propria causa: è il bello del calcio”.

HELLAS VERONA. “L’avversario di turno non solo ha fatto 18 punti, ma raccolto apprezzamenti unanimi. Ricordiamo che è una neopromossa. Ha un gioco importante, mette in difficoltà chiunque”.

ZAPATA E GOMEZ. “Per Zapata meglio chiedere ai medici. È a Siviglia a curarsi, il problema è la disparità di diagnosi. Se al secondo parere uno si sente dire che non è guarito, io posso solo aspettarne il rientro in gruppo. Gomez ha rimediato una brutta contusione a Brescia che gli ha condizionato la settimana, ma giovedì stava meglio. Vediamo oggi in che condizioni è”.

POSSIBILI CAMBI. “Abbiamo avuto gli acciacchi di Gomez, Kjaer e De Roon ma in campo non si pensa in termini di doppio confronto con la Champions e va la formazione migliore possibile”.

SFOGO DI ARANA. Arana è comprensibile che voglia trovare una situazione in cui sia impiegato di più. Da qui a gennaio, quindi al mercato di riparazione, non abbiamo proprio pensato a nulla. Pensiamo a giocare”.

MURIEL. “Muriel ha fatto benissimo per un certo periodo, ora abbiamo bisogno della sua versione migliore. Domani sarà l’undicesima partita senza Duvan, in alcune circostanze l’abbiamo pagato. Adesso non ci sono più nazionali e rodaggi di mezzo, è un momento decisivo su due fronti”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Il capitano! Fino ad oggi, per me, il simbolo dell'Atalanta stessa...."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News