Resta in contatto

News

Shakhtar contro Atalanta: le probabili formazioni

cagni

Dubbi sulla trequarti per lo Shakhtar, in corsia e in avanti per l’Atalanta nella sfida decisiva di Champions League che è anche l’ultima del girone C. Le formazioni della vigilia

Tra i padroni di casa dello Shakhtar Donetsk il dubbio è legato alle condizioni di Marlos, il trequartista destro di piede mancino appena rientrato (con gol nel derby) dopo un problema all’inguine, con Konoplyanka e il connazionale brasiliano Tetê possibili sostituti. Nell’Atalanta, invece, le alternative sono sulle corsie e davanti, con conseguenze in mediana, vedi possibile utilizzo del Papu Gomez da falso nueve con conseguente inserimento di Ruslan Malinovskyi sulla trequarti insieme a Mario Pasalic. Ma contro una squadra che alza sempre i terzini non utilizzare una prima punta sembrerebbe un’apparente assurdità. I nerazzurri devono fare a meno dello squalificato Rafael Toloi e della coppia di infortunati illustri: Duvan Zapata e Josip Ilicic che è pure in diffida.

LO SHAKHTAR DI CASTRO. Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): 30 Pyatov; 98 Dodô, 4 Kryvtsov, 22 Matviyenko, 31 Ismaily; 6 Stepanenko, 21 Alan Patrick; 11 Marlos, 20 Kovalenko, 7 Taison; 10 Junior Moraes.
In panchina: 1 Shevchenko, 5 Khocholava, 50 Bolbat (diffidato), 8 Marcos Antonio, 14 Tetê, 15 Konoplyanka, 19 Solomon.
Allenatore: Luis Castro.

L’ATALANTA DI GASPERINI. Atalanta (3-4-2-1): 95 Gollini; 19 Djimsiti (diffidato), 4 Kjaer, 6 Palomino; 21 Castagne, 15 De Roon (diffidato), 11 Freuler, 8 Gosens; 10 Gomez, 88 Pasalic; 9 Muriel.
In panchina: 57 Sportiello, 5 Masiello, 41 Ibañez, 13 Arana, 33 Hateboer, 18 Malinovskyi, 99 Barrow.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Il capitano! Fino ad oggi, per me, il simbolo dell'Atalanta stessa...."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News